Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

Un viaggio indimenticabile è quello che riesce a sorprenderci sempre, per esempio ricordandoci quanto è bella la natura. Una natura spesso in pericolo, come accade in alcuni luoghi nel mondo particolarmente bisognosi di rimanere intatti e per questo protetti; sono questi luoghi ad aver ispirato una nuova forma di turismo: l’ecoturismo, una pratica responsabile che si basa sul principio che i visitatori siano ospiti e non proprietari.

Il National Geographic ha individuato 10 destinazioni nel mondo dove praticare l’ecoturismo. Oggi abbiamo pensato di presentarvi alcune delle più interessanti.

[iframe src=”//e.infogr.am/LE-10-MIGLIORI-DESTINAZIONI-DEL-MONDO-PER-PRATICARE-LECOTURISMO” width=”550″ height=”1386″ scrolling=”no” frameborder=”0″ style=”border:none;”]

Ecoturismo in Brasile:

Paese di grande bellezza e infinite ricchezze, il Brasile è una destinazione ideale per praticare l’ecoturismo, grazie alla foresta amazzonica, ai suoi parchi nazionali come Abrolhos, Bonito e Chapada Diamantina, le sue isole dal paesaggio intatto e i suoi tanti laghi pieni di uccelli.

Da fare in Brasile: andare in canoa sui fiumi popolati dai caimani, fare passeggiate a cavallo e nella natura per incontrare i più di 60 mammiferi e le 380 specie di uccelli che vivono in queste terre, passare la notte in un rifugio.

Ecotourismo a Dubai, Emirati Arabi:

Difficile credere che Dubai possa essere un modello di sviluppo ecologico…e tuttavia, questo stato lussuoso e artificiale possiede una riserva naturale e un deserto incredibile abitato da numerose specie animali.

Da fare a Dubai :  trekking in cammello, safari e visite guidate nel deserto.

Ecotourismo in Canada:

Tra i suoi 36 parchi nazionali dove la natura è rimasta intatta, rientra anche il più grande parco transfrontaliero del mondo; la riserva copre più di un milione di ettari di superficie ed è collegata al parco naturale di Glacier Bay in Alaska.

Da fare in Canada : spedizioni nella natura, trekking, birdwatching, rafting tra gli icebergs.

Ecotourismo in Belize:

Malgrado le sue piccole dimensioni, il Belize è uno dei paesi che dedicano più spazi ed energie alla conservazione della flora e fauna e alla promozione dell’ecoturismo. Qui i turisti troveranno molti parchi naturali, hotel eco-friendly e un ecosistema marino ben conservato.

Da fare in Belize: visitare gli antichi templi Maya, fare snorkelling, avvicinarsi agli animali selvatici nelle riserve naturali, gustare la gastronomia locale.

Ecotourismo in Kenya:

Magnifico paese pieno di contrasti e sfumature, Il Kenya attribuisce un’importanza crescente all’ecoturismo al fine di preservare le sue ricchezze naturali. I viaggiatori apprezzano la bellezza pura e semplice del paese e la vicinanza degli abitanti alla natura.

Da fare in Kenya: safari, eco-volontariato, progetti di protezione delle risorse marine, visite ad atelier d’arte e artigianato.

footer logo
Fatto con per te