Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

Si avvicina l’Oktoberfest 2015 (tutte le informazioni pratiche, le date e gli eventi dell’edizione di quest’anno a questa pagina: http://www.edreams.it/eventi/oktoberfest/), e gli appassionati di birra di tutta Europa si preparano per la festa dell’anno. Una gigantesca manifestazione durante la quale, ogni anno, si bevono più di 6 milioni di litri di birra. Inutile dire che per quantità non si può rimanere delusi…ma tra tanta abbondanza, sapete già che tipo di birra scegliere?

Birre dell'Oktoberfest

Durante l’Oktoberfest vengono servite le birre delle sei marche tradizionali di Monaco di Baviera: Augustiner, Paulaner, Hofbräu, Spaten-Franziskaner, Hacker-Pschorr e Löwenbräu.

La birra che si serve all’Oktoberfest di Monaco, la Oktoberfestbier, è del tipo Märzen, perchè prodotta a marzo (in tedesco März). Le Märzen sono birre un po’ più forti della media, infatti, nel XVII secolo, i mastri birrai bavaresi idearono questo sistema di produzione per evitare che la birra perdesse il suo sapore e tenore alcolico e potesse essere consumata tra settembre e ottobre.

Augustiner. Le birre più conosciute di Augustiner sona la Augustiner Helles (5,2%), bionda e leggera e la Edelstoff (5,6%) un po’ più forte e dolce, oltre alla Augustiner Weissbier Oktoberfestbier, tipica dell’Oktoberfest. La Edelstoff e la Oktoberfestbier sono le uniche birre che si servono dai barili di legno tradizionali.
Festhalle (stand) dove trovarla: Augustiner-Festhalle, Fischer-Vroni

Augustiner Oktoberfest

Paulaner. La Paulaner Oktoberfestbier Amber (5,8%) è la meno forte tra le birre che si servono all’Oktoberfest e forse quella più famosa. Ha un caratteristico colore ambra scuro ed un gusto più morbido rispetto alle altre birre che troverete al festival.
Festhalle dove trovarla: Armbrustschützenzelt, Winzerer Fähndl, Käfer’s Wies’n Schänke

Paulaner Oktoberfest

Hofbräu. Nel 2008 ha vinto la medaglia d’oro nella World Beer Championship, quindi come resistere alla tentazione di una delle  migliori birre del mondo? Hofbräu, in occasione del festival, produce una Märzen più leggera, come fa anche Spaten-Franziskaner, elaborata esclusivamente per adattarsi  al gusto del pubblico internazionale dell’ Oktoberfest.
Festhalle dove trovarla: Hofbräu Festzelt

Hofbrau oktoberfest

Spaten-Franziskaner. Visto che “spaten”significa pala, quale miglior logo che una pala per il malto? Le sue due birre più famose sono: la Pils (0.5%), che è stata la prima birra prodotta a Monaco, e l’Oktoberfestbier (5,7%) che è un po’ più forte e di colore pallido. La birra più particolare dell’azienda è la Diät Pils (4,9%) adatta per i diabetici e che contiene solo 32 calorie. Sarà possibile stare a dieta anche all’Oktoberfest?
Festhalle dove trovarla: Hippodrom, Schottenhammel, Ochsenbraterei / Spatenbräu-Festhalle

Spaten Oktoberfest

Hacker-Pschorr. La Hacker-Pschorr viene fermentata tre volte più a lungo di una normale birra e il risultato per l’Oktoberfest è una Märzen (5,8%) dal un sapore leggermente amaro e corposo che si combina alla perfezione coi piatti tipici che si servono nei Festhalle.
Festhalle dove trovarla: Hacker-Festzelt, Bräurosl

Hacker-Pschorr Oktoberfest

Löwenbräu. La sua specialità per il festival è la Wiesenbier (6,1%), che letteralmente significa “birra dei prati” e fa riferimento al nome bavaro dell’Oktoberfest “Wiesn”. La Wiesenbier presenta un colore chiaro e brillante ed ha una gradazione alcolica superiore alla media, per chi non ama le mezze misure.
Festhalle dove trovarla: Schützen-Festzelt, Löwenbräu-Festhalle

Lowenbrau Oktoberfest

Grazie a sanfamedia, James Almond, HooverStreetStudios, badvoodoo404, schneeengel 2.0, dancker, Like_the_Grand_Canyon per le foto.

footer logo
Fatto con per te