Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

Viaggi e gastronomia: l’accoppiata vincente!
Assaporare qualcosa di nuovo è certamente una delle cose da fare quando si viaggia in posti sconosciuti e così, dopo aver visto i monumenti e gli edifici del luogo, averne imparato un po’ di storia e aver visitato i musei, è anche bello poter trovare un buon ristorante in cui riprendere le forze per affrontare il giro turistico pomeridiano o la nottata nei migliori locali della zona.

I ristoranti con più stelle MichelinLe stelle Michelin rappresentano in tutto il mondo un’ottima guida ai ristoranti ed è per questo che vogliamo segnalarti quali sono le città che ne detengono il maggior numero.

In particolare, riportiamo la lista delle 20 “capitali gastronomiche” del mondo stilata dall’Huffington Post, sulla base del numero di stelle per ogni centomila abitanti di ogni città.

Ecco qui la classifica finale:

1. Kyoto (Giappone) – 9,3 stelle per ogni 100.000  abitanti.

2. San Sebastián (Spagna) 7,5 stelle per ogni 100.000  abitanti.

3. Bergamo (Italia) – 6,6 stelle per ogni 100.000  abitanti.

4. Kamakura (Giappone) – 5,7 stelle per ogni 100.000  abitanti.

5. Bergish Glabdach (Germania) – Con solo 105.723 abitanti e 2 stelle si colloca tra le migliori cinque città.

6. Brujas (Belgio) – 6 stelle Michelin.

7. Kobe (Giappone) – 4,2

8. Lione (Francia) – 4,1

9. Salisburgo (Austria) – 6

10. Parigi (Francia) – 3,9

11. Osaka (Giappone) – 3,6

12. Modena (Italia) – 2,7

13. Reims (Francia) – 2,7

14. Macao (Cina) – 2,6

15. Tokio (Giappone) – È la città con più stelle Michelin al mondo (14), ma la media per ogni 100.000 abitanti è di sole 2,5 stelle.

16. San Francisco (USA) – 2,2

17. Ginevra (Svizzera) – 2,1

18. Copenhagen (Danimarca) – 2

19. Strasburgo (Francia) – 1,8

20. Nizza (Francia) – 1,7

Va sottolineato che il metodo di classificazione della rivista online resta arbitrario sotto determinati aspetti. Ad esempio New York non rientra in questa Top 20 perchè è stata considerata nel suo complesso di 8 milioni di abitanti e cinque municipi, cosa che la posiziona nelle parti basse del ranking. Se si fosse considerata la sola Manhattan, questa avrebbe ottenuto una media di 4,2 stelle per ogni 100.000 abitanti, risultato niente male per rientrare al settimo posto di questa classifica delle prime venti “capitali del gusto”.

E tu cosa aspetti a scegliere i ristoranti in cui andrai durante il tuo prossimo viaggio?

footer logo
Fatto con per te