Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   4 minuti di lettura

Buenos Aires, la città del tango, del calcio… ma anche il centro della società argentina, una metropoli emozionante piena di contraddizioni e stimoli da vivere a fior di pelle. Si tratta di una delle 20 città più grandi del mondo perciò, se pensate di viaggiare in Argentina facendo tappa nella sua capitale dovrete pianificare come trascorrerci il tempo. Qui vi consigliamo 25 cose da fare a Buenos Aires, tra cui troverete visite a musei o mercatini senza tralasciare luoghi storici della città e zone alla moda. E se tutto ciò non vi basta, non dovrete fare altro che entrare in un negozio o in un locale e domandare ciò che cercate: conoscere nuovi amici nella capitale argentina è davvero facilissimo!

1. Visitate il museo dedicato a Carlos Gardel, il famoso ballerino di tango, in quella che fu la sua casa.

museo di carlos gardel in Argentina
Foto: @danuzaghetto via Instagram

2. Scoprite la storia argentina nella Plaza de Mayo. Ogni giovedì si riuniscono qui le “Madres de la Plaza de Mayo”, signore che persero i loro figli durante la dittatura militare. E’ qui che si trova la Casa Rosa, sede centrale del potere esecutivo argentino.

plaza de mayo e casa rosa
Foto: @matias._rivero via Instagram

3. Cercate qualche tesoro vintage o semplicemente fate una passeggiata tra le bancarelle del mercato delle pulci di San Telmo che si tiene ogni domenica.

mercato di san telmo
Foto: Marisa Paz via Flickr

4. Fate un giro nella via-museo detta “Caminito”, nel quartiere di La Boca. Un vero paradiso dei sensi: le case sono dipinte di colori brillanti e la gente si muove a ritmo del tango. Di sicuro troverete una coppia ballando appassionatamente!

caminito a Buenos Aires
Foto: ilkerender via Flickr

5. “La Manzana de las Luces” è uno dei principali musei storici della città, formato dalla Chiesa di San Ignacio e dall’antica Università, tra i vari edifici. Addentratevi in questi tunnel che vennero fatti costruire dai gesuiti nel secolo XVIII per conoscere davvero le viscere di Buenos Aires.

manzana de las luces
Foto: @vazquezbcn via Instagram

6. Conceditevi una colazione nel Cafè de las Violetas. Questa bellissima caffetteria ha 114 anni ed è uno dei luoghi perfetti per assaporare un caffè latte con “tostados”, delle specie di tramezzini sottilissimi.

cafe las violetas colazione
Foto: @belumolinari via Instaram

7. Il Parco 3 de Febrero, noto anche come “bosques de Palermo” merita un pomeriggio del vostro soggiorno a Buenos Aires: qui si trovano il Planetario, il giardino giapponese, un giardino botanico e lo zoo e ci troverete numerosi gruppi di amici che si rilassano chiacchierando e sorseggiando mate.

bosques de palermo
Foto: Dan DeLuca via Flickr

8. Prima di uscire dal parco entrate nel Planetario Galielo Galilei: sulla sua cupola potrete osservare oltre 9.900 stelle.

planetario di buenos aires
Foto: @nikovaz7 via Instagram

9. Non potete lasciare l’Argentina senza aver visto una partita di calcio a “la cancha”. La Monumental de River, La Bombonera de Boca o il Pedro Bidegain di San Lorenzo de Almagro sono solo alcune proposte per vedere da vicino la passione degli argentini per il calcio.

boca
Foto: Borja García de Sola Fernández via Flickr

10. Nel bel mezzo del Viale 9 di Luglio potrete osservare i quasi 70 metri dell’Obelisco di Buenos Aires, uno dei simboli della città, costruito nel 1936 per commemorare il quarto centenario della sua fondazione.

obelisco buenos aires
Foto: Mike D via Flickr

11. Fate una passeggiata per il “subte” (il metro di Buenos Aires). Il viaggio sarà un’esperienza unica per vedere (e soprattutto sentire) il via vai quotidiano della città. Tenete d’occhio il portafogli e lasciatevi trascinare dalla folla.

subte buenos aires
Foto: Armando Maynez via Flickr

12. Sedetevi in uno qualsiasi dei bar del quartiere Palermo e sorseggiate un Fernet-cola, un liquore a base di erbe che forma parte dell’eredità italiana del paese e che si beve mixato con Coca Cola.

fernet cola
Foto: @designerscuisine via Instagram

13. La Avenida Alvear, nel quartiere di Recoleta, è dove si trovano tutti i negozi di lusso. Se vi stancate di guardare vetrine potete fare una pausa all’Hotel Alvear e riprendere le forze con un ricco brunch.

avenida alvear
Foto: @andypralong via Instagram

14. Se vi trovate in questa zona della città non potete non visitare il Cimitero di Recoleta, una vera e propria opera d’arte all’aria aperta dove su possono trovare le tombe di celebri personaggi argentini come Evita Perón.

cimitero recoleta
Foto: Christian Jiménez via Instagram

15. Perdetevi tra i libri che si trovano sotto la cupola de “El Ateneo”, tra Callao e la Avenida Santa Fé. Il tempo volerà senza che ve ne accorgiate in questo teatro trasformato in libreria.

ateneo buenos aires
Foto: Roger Schultz via Flickr

16. Trascorrete un giorno a El Tigre, una località in cui potrete affittare una barca per navigare nel delta del fiume Paraná, visitare il Museo delle Arti e tornare al centro della città rigenerati.

museo delle arti di El tigre
Foto: Klaus Balzano via Flickr

17. Provate uno dei più celebri piatti nazionali: l'”asado argentino”. Degustatelo in un ristorante del quartiere Recoleta o, se possibile, fate amicizia con un argentino e fatevi insegnare la tecnica per cucinarlo; gli argentini sanno essere davvero ospitali!

asado argentino
Foto: @filippomariadinardo via Instagram

18. Trascorrete almeno una notte ballando tango. Potete impararne i passi nel locale “La Catedral Club”.

la catedral club
Foto: @sere985 via Instagram

19. Se cercate i contrasti tra la zona più autentica e la città moderna, fate un giro a Puerto Madero, la zona commerciale più esclusiva della città, frequentata da vip del calibro di Messi.

puerto madero
Foto: Lima Pix via Flickr

20. Lasciatevi sommergere dal rosso della cupola art decó del Teatro Colón. La sua acustica perfetta lo rende una delle 5 sale da concerto migliori del mondo, paragonabile alla Scala di Milano o all’Ópera di Vienna.

teatro colòn
Foto: Roger Schultz via Flickr

21. Durante il weekend, la Plaza Serrano, nel quartiere di Palermo, si riempie di vita grazie al mercatino di prodotti artigianali e ai bar coi tavolini all’aperto. Il luogo perfetto per bersi una birra Quilmes!

plaza serrano
Foto: @alanblizzard via Instagram

22. Perdetevi nella via Florida: ballerini di tango, mimi per la strada, pittori che dipingono murales sul pavimento… qui potrete trovare di tutto. E se non è per strada sarà sicuramente nelle Gallerie Pacifico, un famoso centro commerciale.

calle florida tango
Foto: @louloulondres via Instagram

23. La serata perfetta, di Lunedì, consiste nell’andare alla Ciudad Cultural Konex a vedere lo spettacolo di percussioni del gruppo La Bomba de Tempo. Sarà impossibile non farsi trascinare dal loro ritmo!

la bomba de tiempo
Foto: @plstko via Instagram

24. Fate un giro per la Città Universitaria, le lezioni sono aperte a tutti e i professori spiegano con travolgente passione.

buenos aires città universitaria
Foto: @alanekohen via Instagram

25. Rivivete la storia d’arte moderna e contemporanea del Sudamerica al Museo di Arte Latinoamericana (MALBA). Troverete opere di autori famosissimi, come Tarsila do Amaral, Frida Kahlo e Antonio Berni.

autoritratto di frida calho al malba
Foto: @vanesagaitan via Instagram

E voi? Siete mai stati a Buenos Aires? Che luoghi ci raccomandereste?

footer logo
Fatto con per te