Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   3 minuti di lettura

Oporto è sinonimo di ottima gastronomia, persone amichevoli e solidali e di una bellezza e genuinità intense e penetranti, difficili da trovare in altre città europee. Una città piccola, è vero, ma che sicuramente non passa inosservata. E chi la visita, quasi sempre è felice di ritornarci…Con il suo carattere, personalità e l’accento marcato e inconfondibile, Oporto sembra nata per posare alla perfezione nelle fotografie! E non serve nemmeno ritoccare la luce…

Per convincervi di quello che stiamo dicendo, vogliamo invitarvi a conoscere Oporto. A passeggiare per le sue viuzze strette, a ammirare i suoi magnifici edifici, a conoscere le tradizioni e naturalmente la sua gente! Per questo, oggi vi regaliamo 25 proposte che vi aiutaranno a godere di questa bella città, illustrate attraverso fotogrammi di Instagram. Benvenuti a Oporto!

1. Sedersi su una terrazza nella zona di Ribeira, bere una Super Bock sgranocchiando dei lupini e godersi semplicemente il momento…

 ribeira - @-min

2. Prendere il tram da o Infante, nel centro della città, fino a Passeio Alegre, alla Foce del Douro (linea 1). Approfittare per passeggiare a piedi in questa bella zona dove il Fiume Douro si incontra con l’Oceano Atlantico.

tram porto
Foto di @charmaider via Instagram

3. Fare una piccola crociera passando sotto i ponti sul fiume Douro a bordo di uno dei tipici “barcos rabelo”, che in passato servivano per trasportare il vino di Porto.

barcos rabelo @pliego1988-min
Foto di @pliego1988 via Instagram

4. Prenotare un pranzo per mangiare una francesinha, uno dei piatti più tipici di Oporto. Si tratta di una specie di panino ripieno di carni diverse e una salsa piccante, il cui segreto non si può rivelare…

francesinha

5. Viziarsi con un delizioso spuntino in uno dei tanti, buonissimi, panifici della città. Impossibile rimanere indifferenti passando davanti a una di queste irresistibili vetrine!

pasticceria porto
Foto di @isabelcristinamoreiracristina via Instagram

6. Niente di meglio che una visita al Mercado do Bolhão per conoscere le persone più genuine di questa città! Vale davvero la pena apprezzare i colori, suoni e profumi di questo luogo così speciale…

Mercado do Bolhao
Foto di @flaviamenezes_ via Instagram

7. Visitare il Museo di Arte Contemporanea della Fundazione di Serralves e i suoi magici giardini. L’ingresso è gratuito la domenica mattina.

fundacao seralves
Foto di @susanacorereal via Instagram

8. Approfittare per visitare le gallerie d’arte di Rua Miguel Bombarda. Ogni due mesi si organizza un sabato di inaugurazioni simultanee, con musica e animazione di strada. Imperdibile!

Rua Miguel Bombarda
Foto di @bdvore via Instagram

9. Immaginate di entrare in uno spazio magico, dove passare ore e ore…La libreria Lello fornisce un magnifico scenario dove conoscere più a fondo la città. E’ considerata una delle più belle del mondo!

libreria lello
Foto di @gabriellaperrera via Instagram

10. Visitare il Palácio da Bolsa do Porto (palazzo della borsa), uno dei più begli edifici di Oporto e dell’intero Portogallo. E’ qui dove si rende omaggio ai capi di stato che visitano la città.

palazzo borsa
Foto di @proudbasque via Instagram

11. Attraversare il Ponte Luis I verso il quartiere Vila Nova de Gaia, dove si trovano bar e ristoranti di tutti i tipi, con viste panoramiche su Oporto. Posticini perfetti per una cena romantica…

ponte luis I
Foto di @pedrocharrua via Instagram

12. Programmare una visita alle cantine di Porto e provare i deliziosi vini. Non potrete fare a meno di tornare e tornare!

porto
Foto di @magali_mls via Instagram

13. Vedere un concerto nella Casa da Música, una fantastica opera architettonica disegnata dall’olandese Rem Koolhaas.

casa da musica
Foto di @adaoy via Instagram

14. Assistere a uno spettacolo teatrale nel Teatro Nacional de São João, inagurato per la seconda volta nel 1920 dopo essere stato totalmente distrutto da un incendio.

teatro nazionale
Foto di @belorenata via Instagram

15. Visitare le esposizioni gratuite del Centro Português de Fotografia, situato nei locali di un ex prigione (Cadeia da Relação). Ci sono ancora le porte originali!

centro fotografia

16. Viaggiare nel tempo fino alla Belle Époque portoghese prendendo un thè al Café Majestic, fondato nel 1921. É uno dei locali con più glamour di tutta la città!

cafe majestic
Foto di @martapn71 via Instagram

17. Fare shopping nei negozi più tradizionali di Rua de Santa Catarina, dove si trovano anche stand di artigianato e spettacoli di artisti di strada.

Rua de Santa Catarina
Foto di @mmacor93via Instagram

18. Rilassarsi con una passeggiata nei giardini del Palácio de Cristal, dove la vista sul fiume Douro è davvero incredibile.

palacio de cristal
Foto di @paulocouto78 via Instagram

19. Respirare la tranquillità della città camminando per l’Avenida dos Aliados e ammirare la bella architettura degli edifici che la circondano.

Avenida dos Aliados
Foto di @seraykemal via Instagram

20. Visitare l’Estádio do Dragão e divertirsi sugli spalti con i tifosi dell’FC Porto durante la partita.

stadio
Foto di @salvador_pereira_fcporto via Instagram

21. Salire i 240 scalini della Torre dos Clérigos. Da qui lo sguardo può spaziare su praticamente qualsiasi punto della città.

Torre clerigos
Foto di @monica.rdossantos via Instagram

22. Sedersi a uno dei tavolini del Café Piolho (Café Âncora d’Ouro) e lasciarsi conquistare dal suo ambiente boemio…Inagurato nel 1909, continua ad essere uno dei più importanti punti di incontro per studenti e intellettuali della città.

café piolho
Foto di @luismmendes via Instagram

23. Per conoscere il lato più cosmopolita e nottambulo della città, è obbligatorio passare per la zona della “Galeria de Paris” e le stradine vicine. Lì si trovano bar, ristoranti e gente divertente!

Galeria de Paris
Foto di @boscimano via Instagram

24. Non riuscire a smettere di guardare uno spettcaolo di fado dal vivo, provando a comprendere la vera essenza portoghese e il significato della parola “saudade”…

fado
Foto di @bethanymuch via Instagram

25.Almeno una volta nella vita, bisognerebbe celebrare São João (San Giovanni), il 24 giugno, a Oporto! Unirsi ai bailaricos (balli di strada) sparsi per la città, mangiare sardine arrosto e divertirsi nella lotte più lunga dell’anno!

sardine
Foto di @vitor.ramos.54943 via Instagram

Scopri le nostre offerte per volare a Oporto!

footer logo
Fatto con per te