Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   3 minuti di lettura

Amsterdam non è solamente coffee shops, il museo di Van Gogh e il red light district (quartiere a luci rosse)…Quindi, se pensate di visitare questa splendida città ed i suoi luoghi d’interesse e volete andare al di là delle apparenze, dimenticate la vostra guida turistica e seguiteci in questa immersione locale…

Inserita nella lista dei Patrimoni dell’Umanità Unesco, la capitale olandese è un piccolo gioiello che brilla dei riflessi di mille canali, colori vividi e tendenze culturali. Le sue piccole stradine, dove spesso passano solo le biciclette, le conferiscono un carattere intimo e danno ai visitatori una piacevole sensazione di “casa”.

Laciatevi ispirare da questo video e alle curiosità più originali sulla capitale olandese prima di immergervi in una lista creata dai locals, che consigliamo alcune esperienze da non perdere.

Immagine anteprima YouTube

VOGLIO ANDARCI!

25 cose da fare a Amsterdam:

1) Noleggiare una bici per percorrere la città a due ruote con il proprio partner,uno pedalando e l’altro dietro con le gambe da un lato, come fanno gli olandesi!  

vélo Amsterdam, pays bas
source: glocalgirl

2) Camminare per il Bloemenmarkt, piccolo e grazioso mercato di fiori fluttuante su un canale, lasciandosi invadere dai profumi e dall’intensità dei colori. 

Bloemenmarkt marché fleurs amsterdam
source: tiscilla via Instagram

3) Ascoltare un concerto (gratuito) nel Vondelpark – uno spazio che è stato costruito appositamente con gradinate e palco. 

vondelpark amsterdam
source: jodi2012 via Instagram

4) Fra i luoghi da visitare ad Amsterdam non può mancare il Cuypmarket – un mercato incredibile dove si trova assolutamente di tutto! 

cuypmarket amsterdam
source: adrianocelentano via Instagram

5) Provare i formaggi olandesi – negli stand dei mercati, in un bar, al ristorante o durante un pic nic. Tutte le occasioni sono buone! 

 fromage hollande amsterdam
source: tony londonnuc via Instagram

6) Ascoltare un concerto di musica classica al Concertgebouw (gratuito tutti i mercoledì alle 12h30) oppure in prima fila su una panchina di piazza Spui (Spuistraat)!

Concertgebouw, amsterdam
source: eveede via Instagram
violoniste amsterdam
source: alipseco via instagram

7) Visitare la casa di Anne Frank, fra i luoghi d’interesse di Amsterdam più carichi di storia e di emozione.

maison anne frank, amsterdam
source: emilina027 via Instagram

8) Passeggiare lungo la Nieuwe Spiegelstraat e dare libero sfogo alla vostra curiosità artistica, esplorando le piccole gallerie d’arte che non possono mancare nella top list delle cose da vedere ad Amsterdam.  

nieuwespiegelstraat Amsterdam
source: seenbybien via Instagram

9) Visitare la biblioteca di Amsterdam, Openbare Bibliotheek, ambiente di grande bellezza e più grande biblioteca d’Europa.  

Openbare Bibliotheek amsterdam
source: ryindie via Instagram

10) Fare un brunch per provare la famosa salsa olandese, utilizzandola per ricoprire abbondantemente il pane tostato. Un suggerimento: Lovefood su Koggestraat.

oeufs benedict sauche hollandaise amsterdam
source: onmacleod9 via Instagram

11) Uscire dai sentieri più battuti dei musei famosi e visitare un museo originale come ad esempio quello delle borse, degli occhiali, del caffè e tè, l’ufficio dei gatti, ecc… Perché di musei in Olanda ce ne sono per ogni gusto e non possono mancare nell’elenco dei luoghi d’interesse di Amsterdam.

musée des lunettes amsterdam
source: annenoet via Instagram

12) Fare una pausa in uno dei “caffé marroni” di Amsterdam, bistrots tipici olandesi dove poter prendere un caffé, una colazione o una buona birra. 

cafe brun amsterdam
source: chefichefi via Instagram

13) Fra i giardini da visitare ad Amsterdam c’è quello segreto di Begijnhof, nascosto dietro una grande porta sulla piazza di Spui.

Begijnhof amsterdam

14) Ammirare i cavalieri del Manège Hollandais (Hollandsche Manege).

manege hollandais amsterdam
source: x_estherr via Instagram

15) Fra le chiese da visitare ad Amsterdam non puù mancare la Zuiderkerk. Non aspettatevi un messa però. Qui si espongono i progetti urbani che cambiano il volto della città.

eglise zuiderkerk amsterdam
source: fiederels via instagram

16) Bere un cocktail al Tales and Spirits, non da molto dichiarato il migliore bar d’Europa.

tales and spirits amsterdam
source: silvioalino via Instagram

17) Vedere un film o semplicemente visitare il Tuschinski, un magnifico cinema art déco datato 1921.

Tuschinski amsterdam
source: basserr via Instagram

18) Unirsi ad una festa privata. La porta è nascosta a volte dietro un vecchio garage, a volte in un parrucchiere oppure in un fast food, ma potrete comunque trovare la password…

soirée secrete amsterdam
source: sarakuz via instagram

19) Noleggiare un pedalò o una piccola barca e navigare sul fiume Spui. Un modo ideale per fare conoscenza con i locali, esplorare la città e non perdersi assolutamente nulla di ciò che c’è da vedere ad Amsterdam.

bateaux canal amsterdam
source: alicia fra via instagram

20) Fermarsi in una panetteria olandese e lasciarsi tentare da un piccolo dolce: fondente di cioccolato ricoperto di polvere di mandorle e frutti rossi; un muffin coperto di feta, olive e pomodori secchi, o magari una crostata di limone con fichi…

gateaux amsterdam
source: alipseco via Instagram

21) Comprare qualcosa di originale in uno dei tanti negozi vintage del quartiere Pijp.

vintage amsterdam
source: alipseco via instagram

22) Lasciare la città per un po’ e scoprire Delft (a 50 km da Amsterdam) per visitare le piccole case risalenti al 17mo secolo.

delft pays bas
source: ekinkolbas via Instagram

23) Degustare una birra per meno d 2 euro nel mulino a vento Brouwerij ‘t IJ”, che ha conservato un piccolo, antico birrificio.

moulin à vent et brasserie amsterdam
source: biskolik via Instagram

24) Acquistare alcuni bulbi di tulipani, da ripiantare poi a casa vostra. 

 tulipes amsterdam
source: raulpunz via instagram

25) Sempre e comunque…entrare in un coffee shop, al top della lista delle cose da vedere ad Amsterdam, per scoprire la particolare atmosfera di questi luoghi!

coffee shop amsterdam
source: vikilee3 via instagram

Ecco come visitare in formato “budget” la città dei canali, scoprite nella nostra Low Cost Guide i segreti per farlo.

Ti senti ispirato? Cerca la tua prossima destinazione!

  • Alex

    mmm.. la numero 18 è molto interessante!! hai qualche informazione in più??

    • Ciao Alex, trattandosi di feste “private”, non ho informazioni specifiche perchè non si pubblicizzano…Quando arrivi ad Amsterdam informati con la gente del posto oppure chiedi direttamente ai baristi dei locali/club della città: ti sapranno dire dove trovare gli after e le feste migliori!

      • Alex

        Grazie mille!! 😉

  • Danilo Musolino

    Ciao Laura, ti scrivo da koggestraat, non c’è nessun foodlove, mi devi una passeggiata a vuoto e grosse aspettative deluse 🙂
    Danilo

    • Oh noooo! O l’hanno chiuso oppure abbiamo confuso la strada…mi dispiace, spero tu abbia trovato un degno sostituto 🙁

  • Io Me

    posso chiederti i prezzi dei bulbi di tulipani a quanto si aggirano? un posto dove comprare souvenir a prezzi di 50 cent 1 euro? avrò tante persone a cui portarli e vorrei fare un pensierino carino senza spendere un patrimonio!!

    • Ciao, il Mercato dei Fiori di Amsterdam, sul canale Singel, è il posto migliore dove acquistare bulbi di tulipano. Dovresti trovare confezioni che ne contengono una quantità considerevole, che poi tu potrai distribuire ai tuoi amici spendendo meno che comprandoli singolarmente. Tieni presente che non sono un souvenir leggero, quindi lascia spazio in valigia! 😉

footer logo
Fatto con per te