Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

“Viaggiare senza viaggiare” sarà presto possibile.

eDreams ha infatti deciso di aprire una nuova linea di servizi che offrirà la possiblità di acquistare pacchetti di esperienze virtuali in realtà aumentata con Oculus Rift, uno schermo da indossare sul viso per vivere avventure in realtà virtuale con un ampio campo di visuale capace di rendere estremamente realistica l’esperienza.

oculus rift
Foto di Sergey Galyonkin via Flickr

eDreams, una delle agenzie di viaggio online più grande del mondo, riceve ogni anno 14.000 richieste da parte degli utenti in cerca di voli o pacchetti di volo e hotel per le proprie vacanze.

Ma è davvero necessario spostarsi in un altro luogo per vivere un’esperienza indimenticabile? Con il nuovo servizio, per ora in fase di sviluppo e disponibile a partire dal 2017, sarà possibile restare comodamente a casa per passeggiare tra i mercati esotici di un paese orientale come la Thailandia o il Nepal, per lasciarsi sorprendere dalle luci di Times Square a New York o per avere la sensazione di fare un giro su un elefante, in Asia.

Questa tecnologia è stata sviluppata dal Dipartimento di Sviluppo Software di eDreams in collaborazione con l’azienda americana Octopus Vitual Reality, pioniera nello sviluppo di tecnologie di realtà virutale.

“Le prime sperimentazioni del progetto stanno dando risultati positivi ed estremamente incoraggianti”, ha dichiarato Grzegorz Nowak, manager del Team di Virtual Developement dell’azienda, “Prevediamo che in un paio d’anni sempre più persone sceglieranno questa modalità di viaggio e che questo prodotto si consoliderà quindi nel mercato”.

Il target di questo nuovo servizio che avrà prezzi chiaramente inferiori a quelli di un viaggio reale, sono persone che si trovano impossibilitate a fare spostamenti per motivi economici, per mancanza di tempo o perché hanno paura di volare ma che non per questo vogliono rinunciare alla sensazione di cambiare aria e concedersi uno stacco dalla routine.

Immagine anteprima YouTube

Cosa ne pensate? Quale sarà la prima destinazione che vorreste visitare con il nostro nuovo servizio?

footer logo
Fatto con per te