Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

L’agenzia di viaggi online eDreams, seguendo il suo programma di internazionalizzazione di quest’anno, ha da poco annunciato di aver raggiunto uno dei suoi obiettivi principali, quello di espandere la sua presenza in Turchia (www.edreams.com.tr), portando così la sua attività in ben 19 Paesi differenti.

Da questo momento, il mercato turco ha a disposizione tutti i servizi (voli, hotel, auto e molto altro ancora) che la compagnia offre già in Spagna, Italia, Francia, Portogallo, Germania, Regno Unito, Turchia, Australia, Brasile, Canada, Messico, Cile, India, Perù, Venezuela, Argentina, Colombia, Svizzera, Stati Uniti e nel mercato globale di lingua inglese.

eDreams è il primo operatore internazionale in Turchia e offre tutti i servizi di un’agenzia di viaggi. Inoltre, per assicurare una risposta celere ad ogni esigenza dei clienti turchi, è presente un team specifico di professionisti che si occupa esclusivamente della gestione e della coordinazione di tutte le necessità di questo Paese.

Mauricio Prieto, cofounder e Chief Marketing Officer di eDreams, ha affermato che “grazie al programma di internazionalizzazione portato avanti nell’ultimo anno, è stato possibile espanderci in Turchia ed essere i primi ad offrire servizi di turismo e tempo libero con grandi vantaggi (prezzi economici, comodità, attenzione al cliente, sicurezza al momento dell’acquisto, ecc.). Il nostro obiettivo è quello di proseguire su questa linea ed espanderci in diversi Paesi dell’America Latina e dell’Europa, sfruttando tutte le opprtunità di crescita nei nostri mercati principali e potenziali, soprattutto grazie all’ingresso di Permira nel nostro gruppo come azionista principale”.

Il compromesso di eDreams con i suoi clienti si basa sull’offerta del miglior prezzo possibile, così come sull’aiuto e l’assistenza nel caso in cui sorgessero problemi prima e durante il viaggio.
Per poter assicurare servizi di questo livello, l’impresa investe ogni anno in innovazione tecnologica.

Turchia, la nuova frontiera degli acquisti online
Nel ranking mondiale sull’uso di internet, la Turchia si posiziona all’undicesimo posto con 35 milioni di utenti attivi. Di conseguenza, si è convertita in un mercato emergente di grande importanza per quanto riguarda gli acquisti online e a dimostrarlo c’è il fatto che internet è presente nelle case del 45% della popolazione turca e si prevede che raggiunga i 40 milioni di utenti attivi nel 2013. Più nel dettaglio, la media di ore di consumo di internet in Turchia è di 32 al mese, si visitano circa 3.044 pagine e il 77% dei consumatori ha un’età compresa tra i 16 e i 34 anni.

footer logo
Fatto con per te