Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

Le molteplici tipologie di paesaggi presenti nella penisola italiana (lago, mare, collina, città d’arte, montagna…) offrono fantastiche opportunità per chiunque abbia voglia di scoprire il patrimonio turistico-culturale nazionale, conosciuto in tutto il mondo per la sua ricchezza. Approfittando di questa incredibile varietà di panorami e suggestioni, Agriturismi.it propone ai lettori alcuni suggerimenti di viaggio per scoprire i Borghi che costellano l’Italia e che, anche se spesso poco conosciuti, meritano davvero un’attenzione particolare.

borgo Gargano
Borgo nel Gargano, source: pizzodisevo, slowly i will recover/flickr

Molti di questi borghi sono cittadelle medievali che hanno mantenuto intatta negli anni la loro atmosfera e che spesso mettono in scena  antiche tradizioni e suggestive rappresetazioni, incorniciate da torri, mura, palazzi e splendide piazze. Effettuare piccole soste in questi luoghi incantati (immersi nella natura o posizionati su promontori strategici con vista sul mare) è una buona occasione per conoscere il carattere multiforme dell’offerta turistica italiana che riesce sempre ad aggiungere valore all’esperienza di viaggio.

Ecco alcuni suggerimenti che, da Nord a Sud e passando per le isole, riusciranno a stupirvi e incuriosirvi!

borghi italianiPer gli amanti della montagna, una tappa imperdibile è il borgo medievale di Glorenza (Bolzano), il più piccolo agglomerato urbano dell’Alto Adige situato nella provincia di Bolzano. In provincia di Verona, si trova invece Borghetto sul Mincio, collocato lungo il corso dell’omonimo fiume che ne disegna la sua peculiare bellezza.

Lungo la riviera ligure si incontra Vernazza (La Spezia), contraddistinta dai suoi colori sgargianti che si riflettono sul mare; Giglio Castello (Grosseto) è custodita invece tra le sue mura e domina il mar Tirreno. Il fascino della storia si respira a Gradara (Pesaro Urbino), con la sua imponente Rocca Malatestiana, mentre a Boville Ernica (Frosinone) è custodita la tradizione ciociara e un’importante opera di Giotto; Civitella del Tronto (Teramo) vi stupirà per la sua posizione e per la sua fortezza, e Atrani (Salerno) strizza l’occhiolino al mare collocandosi dentro una scenografia teatrale.

borgo storicoVenosa (Potenza), la città del poeta Orazio, vanta numerose effigi romane; Locorotondo (Bari) è un’importante finestra aperta sulla zona della Murgia, costellata dagli inimitabili Trulli; e ancora, Ostuni, la città bianca dal mare blu, Castelsardo (Sassari), che conserva il suo baluardo proteso sull’acqua e Gangi (Palermo) che vanta origini leggendarie che rimandano a Minosse. Avventurarsi alla scoperta di questi luoghi permette di interfacciarsi profondamente con la storia e l’arte, veri capisaldi del patrimonio del nostro Paese. Seguendo questi due filoni, l’attività agrituristica si rivela una risorsa di grande importanza a livello turistico: soggiornando negli agriturismi è infatti possibile apprezzare l’atmosfera degli antichi borghi, restaurati per accogliere i turisti ma senza alterare lo spirito genuino e autentico del territorio.

Se siamo riusciti a sollecitare la vostra curiosità, non vi resta che partire per scoprire questi angoli paradisiaci nei quali ritrovare l’armonia e l’incanto del tempo.

Agriturismi.it è il portale italiano dedicato alle vacanze nella natura. Irene ci ha proposto alcune idee di viaggio e informazioni curiose su alcuni luoghi da scoprire e visitare. Non perdete i numerosi eventi, iniziative e offerte per le vacanze negli Agriturismi italiani!

footer logo
Fatto con per te