Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   3 minuti di lettura

La natura ci sorprende ogni giorno che passa con la sua bellezza e forza incredibili, lasciandoci a bocca aperta davanti a forme, colori e avvenimenti che sembrano avere del miracoloso. Per questo, oggi abbiamo deciso di dedicale un piccolo omaggio, raccogliendo alcuni dei fenomeni naturali più spettacolari che si possano osservare in giro per il mondo. Raggi di luce dai colori sorprendenti, sculture di ghiaccio e neve e forme naturali plasmate dalla forza degli elementi in secoli e secoli di storia. Motivi più che sufficienti per viaggiare verso queste destinazioni e assistere dal vivo a questi spettacoli!

Penitentes – Cile e Argentina

 

Il fenomeno dei “penitentes”, guglie di ghiaccio che possono raggiungere l’altezza di una persona, è stato osservato per la prima volta nel 1839 da Charles Darwin durante un viaggio da Santiago verso la città argentina di Mendoza. Non si sa esattamente come si formino, ma l’ipotesi principale è che siano modellati dai forti venti che soffiano dalle Ande; si possono ammirare solo tra il Cile e l’Argentina.

Fulmini Catatumbo – Venezuela

 

Questo fenomeno tipico del Brasile e conosciuto come “fulmini di Catatumbo”, si può osservare per circa 10 ore di seguito tra le 140 e le 160 notti all’anno. La luce emessa da questi fulmini può essere vista fino a 40 km di distanza e da secoli viene usata come faro naturale (per questo ai fulmini è stato dato anche il nome di “Faro di Maracaibo”). Si pensa che sia la confluenza tra i venti freddi provenienti dalle Ande e l’aria umida e calda che sale dal terreno paludoso di Maracaibo a dare vita a questo spettacolo naturale di grande impatto visivo.

Colonne di luce

 

Le colonne di luce sono un fenomeno ottico causato dal riflesso della luce del sole o della luna sui cristalli di ghiaccio presenti nell’atmosfera. Possono anche essere provocate dall’emissione di luce da parte di fonti terrestri artificiali, come i lampioni. Le colonne sono più visibili durante il tramonto, quando il sole si trova sotto la linea dell’orizzonte.

Rocce di Moeraki – Nuova Zelanda

 

Queste originali rocce si possono vedere in Nuova Zelanda, più precisamente sulla spiaggia di Koekohe. Risaltano per la loro forma sferica quasi perfetta e possono arrivare a pesare 3 tonnellate. Sono formazioni sedimentarie derivanti dal processo di erosione che dura da milioni di anni.

Sundog

 

Ecco un altro fenomeno provocato dal riflesso della luce sul ghiaccio. Si verifica in media 2 volte alla settimana, ma non sempre è visibile. Può essere osservato in varie zone dell’Europa e degli Stati Uniti.

Cerchi nel ghiaccio

 

Un fenomeno molto bello da vedere che si verifica però poco frequentemente in acque quasi ferme nei climi freddi. Si ritiene che appaiano queste forme in conseguenza dei piccoli vortici causati dal movimento dell’acqua.

Grotta dei cristalli – Messico

 

La Grotta dei Cristalli (o Cueva de los Cristales) si trova nella miniera di Naica, nello stato di Chiuahua, Messico. Al suo interno si trovano questi impressionanti cristalli giganti di selenite. Il più grande è lungo 11 metri, ha un diametro di 4 e un peso di 55 tonnellate.

Nuvole “Mammatus” (o a mammella)

mammatus clouds
source: Barbara Lucia Photography via Pinterest

Queste nuvole a forma di mammella si formano spesso in seguito a violenti temporali o tempeste e sono tipiche delle zone pianeggianti dove i fenomeni atmosferici sono piuttosto estremi. Non è ancora chiara la ragione per cui appaiano, ma è probabilmente legata all’incontro tra correnti d’aria e umidità.

Nuvole Pyrocumulus

nuages Pyrocumulus
source: Lora Winterstein via Pinterest

Le nubi pyrocumulus, o nubi da incendio, sono un fenomeno atmosferico derivante da un riscaldamento rapido e intenso di un territorio,  come succede nel caso di un’eruzione vulcanica, di un incendio boschivo o di un’esplosione nucleare (in questo la forma è quella di un fungo atomico).

Avete visto alcuni di questi fenomeni naturali dal vivo? Ce ne sono altri che volete raccontarci?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te