Il giro del mondo a quattro zampe

Scritto 03/07/2012 No commenti

Il cane è l’animale domestico più amato del mondo. Da secoli l’uomo lo usa per la guardia, la caccia, la compagnia, la guida. Nel mondo esistono tantissime razze canine, alcune delle quali possiedono determinate caratteristiche che rendono gli animali perfetti per vivere in certi luoghi e svolgere certi compiti piuttosto che altri. Se vi piacciono i cani, partite con noi per questo viaggio virtuale alla scoperta di 12 pelosi in giro per il mondo.

  • 1. Bovaro bernese – Svizzera

    foto di franco_pt su flickr

    Cane da mandria originario di Berna, Svizzera.

    • Aspetto: cane di taglia grande, forte e robusto
    • Carattere: cane da guardia, difesa e compagnia. Fedele e amichevole, si affeziona incredibilmente a una persona sola. E’ perfetto per i bambini perchè non è mai aggressivo. Vi conquisterà con il suo sguardo profondo.
  • 2. Bouledogue francese – Francia

    Foto di Sara Fasullo su flickr

    Razza autoctona della Francia utilizzata anticamente per i combattimenti, oggi animale da compagnia.

    • Aspetto: piccola taglia, pelo rado, muso corto.
    • Carattere: affettuoso e intelligente, è ottimo per la famiglia; è un pigrone vanitoso: adora ricevere attenzioni dal padrone e mettersi in posa, come in questa foto!
  • 3. Mastino napoletano – Italia

    Foto di Heloisia Rizzi su flickr

    Molosso dalle antichissime origini, portato a Roma dai macedoni, fu riscoperto negli anni ’40 da uno scrittore napoletano.

    • Aspetto: grande e forte, la sua apparenza esprime fierezza e potere.
    • Carattere: cane da guardia per eccellenza, potete stare certi che non farà entrare nessuno nel suo territorio. E’ anche però estremamente affettuoso con chi lo accoglie, ma ricordate che, per non confondergli le idee, non va abituato ad attaccare.
  • 4. Samoiedo – Russia

    Foto di tom (luckytom) su flickr

    Prende il nome dalla tribù dei “Samoiedi”, abitanti della Siberia.

    • Aspetto: di taglia media, ha un pelo bianco fitto e la coda a spazzola.
    • Carattere: docile e abbastanza indipendente, è un giocherellone di natura. Gli piace però fare di testa sua: scordatevi di farlo ubbidire alle vostre regole! Se non avete un grande giardino, non fa per voi.
  • 5. Saluki – Iran

    Foto di imjustcreative

    Razza antichissima, ha fatto da accompagnatore ai nomadi arabi per secoli; è considerato un cane “mandato da Allah”.

    • Aspetto: di taglia medio/grande, assomiglia a un levriero; è snello e agile.
    • Carattere: non è sicuramente un campione di espansività, ma la sua docilità lo rende facile da educare e addestrare; è molto pulito e educato, quindi perfetto per l’appartamento.
  • 6. Chow chow – Cina

    Foto di pwcorgigirl su flickr

    Razza splendida originaria della Cina, raffigurata spesso su antichi ritrovamenti archeologici.

    • Aspetto: di media taglia, ha un aspetto leonino e un portamento elegante.
    • Carattere: è tranquillo e fedele ma non dimostra apertamente il suo affetto. Si adatta facilmente a tutte le condizioni, ha però sempre bisogno di muoversi molto. Il suo bellissimo pelo ha bisogno di cure quasi quotidiane.
  • 7. Akita Inu– Giappone

    Statua di Hachiko, Tokyo, foto di Tiemposdelruido su flickr

    Originario dell’isola di Honsu, in Giappone, veniva usato fino all’800 per i combattimenti e la caccia.

    • Aspetto: di media taglia, è forte, fiero ed elegante.
    • Carattere: eccezionale compagno per l’uomo, è incredibilmente fedele. Chi non ricorda la commovente storia di Hachiko, il cane che per anni continuò ad aspettare il suo padrone fuori dalla stazione di Shibuya dopo che era morto? Sceglietelo se cercate un cane intelligente e ubbidiente, che non farà mai qualcosa di inaspettato.
  • 8. Dingo – Australia

    Foto di ogwen su flickr

    Di questa lista, è l’unico cane di natura selvaggia; vive nelle pianure e nelle foreste dell’Australia occidentale e orientale.

    • Aspetto: taglia media e colore rossiccio.
    • Carattere: schivo e territoriale, è apprezzato dagli australiani perchè aiuta a mantenere sotto controllo la diffusione dei piccoli marsupiali e dei conigli. La versione domestica è un ibrido tra il cane da compagnia e la razza selvatica.
  • 9. American Staffordshire – America

    Foto di dglassme su flickr

    Pitbull di origine americana, oggi diffuso anche in Europa.

    • Aspetto: di taglia medio piccola, è muscoloso e potente.
    • Carattere: non è assolutamente cattivo come si dice, ma solo coraggioso e pronto a tutto per stare vicino alla persona a cui si affeziona e che diventerà il suo unico pensiero.
  • 10. Chihuahua – Messico

    Foto di toronjaazul su flickr

    Una tra le rezze più allevate al mondo, già apprezzata dagli antichi aztechi.

    • Aspetto: è il cane più piccolo del mondo. Può avere il pelo corto o lungo.
    • Carattere: è molto vivace e si ricorda di tutto, perciò attenti a come lo educate! E’ un vanitoso e gli piace da morire essere portato in giro in  ogni circostanza dal suo padrone.
  • 11. Groenlandese – Groenlandia

    Foto di drew avery su flickr

    Tra le razze più antiche del mondo, è un cane da slitta utilizzato dagli eschimesi anche per cacciare la foca e l’orso polare.

    • Aspetto: di taglia media, è molto forte e resistente.
    • Carattere: è leale, fedele e affettuoso, ma soprattutto resistente: la sua tenacia gli permette di sopravvivere anche nelle condizioni climatiche più avverse. Ha un istinto molto sviluppato per la caccia, quindi tenetelo controllato durante i giretti al parco!
  • 12. Dalmata – Dalmazia

    Foto di Silvio Tanaka su flickr

    Durante le guerre dei Balcani del 1912, questo cane ha svolto il ruolo di messaggero staffetta in Istria.

    • Aspetto: di taglia media, è molto armonioso e raffinato.
    • Carattere: il mitico protagonista della Carica dei 101 è un giocherellone nato. Ogni tanto però, gli piace fare qualche dispetto. Consigliato per prosicugare le energie dei bambini.
    x

    Grazie al sito agraria.org per le preziose informazioni.