Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

La stagione sciistica è ormai alle porte e qualcuno di voi starà già iniziando a chiedersi dove godersi la prima neve. Ci sono le Alpi, le Dolomiti, i Pirenei, i resort alla moda in Svizzera, Austria e Francia…ma poi esistono anche destinazioni più esotiche e fuori dal comune: quelle dove forse uno non si aspetterebbe di trovare la tanto sognata “powder”. Se avete voglia di uscire dall’ordinario, date un’occhiata alla nostra selezione di luoghi insoliti dove sciare.

Etna, Sicilia

etna sci

Sciare sulle pendici di un vulcano, in un’isola normalmente famosa per spiagge, sole e buona cucina, è senza dubbio un’esperienza indimenticabile. Attenzione però: l’Etna è estremamente attivo e quando erutta vorreste trovarvi ovunque meno che qui…in passato, le installazioni degli impianti sono già state danneggiate dalla lava, perciò date un’occhiata alle previsioni dell’attività vulcanica prima di tirare fuori i vostri sci!

Ski Dubai, Dubai

ski resort dubai

Un resort indoor (il più grande del mondo al coperto) che offre agli amanti dello sci 5 piste, spazio per i salti e giochi per i più piccoli. Un progetto estremamente ambizioso che ha portato la neve dove non sembrava possibile, nel deserto; se, pensando ai 30-35 gradi di temperatura esterni non avevate portato con voi giacca e guanti, non vi preoccupate: nel prezzo di ingresso è compreso il noleggio di attrezzatura e abbigliamento.

Mauna Kea, Hawaii

mauna kea snowboard

Con i suoi 4205 metri, il padre di tutti i vulcani, situato sulla “Big Island” delle Hawaii, raggiunge il punto più alto dello stato (impressionante, se si pensa che la maggior parte della superficie è sott’acqua!).  Sulla sua cima si trova l’osservatorio astronomico più grande del mondo, ma questa è una meta perfetta non solo per gli astronomi ma anche per sciatori e snowboarder. Attenzione però, senza impianti di risalita, sentieri e controlli, meglio lasciare questa zona agli esperti. La competizione “Mauna Kea Snowboarding Championship” è stata creata nel 1994 e continua a richiamare professionisti di tutto il mondo.

Bamiyan, Afghanistan

bamiyan sci

Se non vi piacciono i resort e siete pronti a rinunciare anche alle comodità più basiche (la seggiovia, per esempio), allora questo posto isolato e impervio è quello che fa per voi. Vi sentirete dei pionieri sulle piste non battute e circondate da splendidi panorami e anche arrivare fino qui non sarà impresa semplice, visto che richiede un volo da Kabul e un lungo viaggio in auto.

Monte Olimpo, Cipro

monte olimpo sci

Dopo la Sicilia, Cipro è un’altra isola mediterranea dove potrete sciare sulle montagne e nuotare nella stessa vacanza grazie alle piste del Monte Olimpo; anche se la stagione sciistica qui è più corta che nel resto d’Europa, gli splendidi panorami valgono sicuramente il viaggio!

Afriski, Lesotho

afriski lesotho snowboard

AfriSki è l’unico resort sciistico dello stato sudafricano di Lesotho, situato a 3050 metri sulle montagne di Maluti, vicino al confine con il Sudafrica e a 4 ore di macchina da Johannesburg. Il complesso può ospitare circa 250 persone e offre 1 pista di 1 km e una per i principianti e apre durante i mesi invernali (da giugno ad agosto per noi).

Hakuba Valley, Giappone

Monos de nieve en aguas termales

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oltre ad essere l’origine della Rotta del Sale, Hakuba è un villaggio che vanta 10 stazioni sciistiche intorno alle alpi, a nord del Giappone. E’ qui che nel 1998 vennero celebrati i Giochi Olimpici Invernali visto che le sue vette raggiungono altezze considerevoli e offrono 200 piste ed una varietà gastronomica degna di una visita. Se non volete sciare potete sempre visitare il Jigokudani Monkey Park che si trova nelle vicinanze. Qui potrete riunirvi con le simpatiche scimmie della neve che trascorrono le loro giornate nuotando nelle acque termali. Che vita invidiabile!

 

footer logo
Fatto con per te