Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

Mai sentito parlare di Guimarães e Maribor? La prima è una città nel nord del Portogallo, conosciuta per il bellissimo centro storico e l’atmosfera vivace e frizzante. La seconda invece è in Slovenia, sorge sul fiume Drava ed è a sole due ore di distanza da Trieste. Sono le Capitali Europee della Cultura 2012, due splendide città ancora poco conosciute. Se non ci siete mai stati, o volete ritornarci, quest’anno non potete lasciarvi scappare l’opportunità di visitarle.

La programmazione culturale delle due Capitali comprende spettacoli di musica popolare, esibizioni di danza contemporanea e teatro, cinema, arte, letteratura e architettura. L’unicità degli eventi è data dalla compenetrazione tra creatività e tradizioni locali ed europee, che dialogheranno attraverso l’espressione artistica.

GuimaraesGuimarães è una splendida cittadina della regione del Minho, il cui centro storico è Patrimonio dell’Umanità Unesco dal 2001. Vi consigliamo di visitarla alla fine di luglio, durante il Festival Manta. Per 4 giorni la città è animata da concerti, danze tradizionali e dal colorato mercato. Per tutto l’anno invece, il gran numero di artisti ed eventi culturali ospitati, uniti alla fantasia dei tantissimi giovani residenti in città, daranno vita ad un’esplosiva invasione di musica, cinema, fotografia, architettura, letteratura, filosofia, teatro, danza e Street art.

Potete facilmente raggiungere Guimarães arrivando con un voli low cost per Porto, da cui dista solo 50 km.

mariborMaribor è invece conosciuta soprattutto per il suo clima mite e per le colline e montagne che la circondano. Anche il bel centro storico, con le splendide facciate delle case e le mura difensive, merita una visita. Città universitaria piena di bar nella zona lungo il fiume, Maribor punta per quest’anno ad ospitare artisti da tutto il mondo e ad inaugurare progetti duraturi che coinvolgano anche gli abitanti della città, veri e propri protagonisti e animatori di eventi di strada e concerti.

La Capitale Europea della Cultura è una città designata dall’Unione Europea, che per un anno ha la possibilità di mettere in mostra la sua vita e il suo sviluppo culturale. La città designata viene scelta perchè ritenuta capace di sviluppare iniziative che possano rafforzare la cooperazione europea in campo culturale e incoraggiare un dialogo sostenibile fra tutti i paesi. Dal 1985, 48 città sono state nominate Capitali Europee della Cultura.

Avete già visitato una di queste città o avete in programma di farlo quest’anno? Dateci qualche consiglio!

footer logo
Fatto con per te