Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   3 minuti di lettura

Dopo il nostro singolare viaggio per i migliori parchi naturali di Stati Uniti e Canada e dopo aver scoperto la ricchezza naturale d’Europa oggi prepariamo lo zaino a voliamo in Australia. In questa enorme isola esistono più di 500 parchi nazionali, 19 dei quali Patrimonio dell’Umanità Unesco, dove vivono specie animali e vegetali che potrete trovare solo qui. Con queste premesse, l’Australia si presenta come una destinazione perfetta per fermarsi sul picco di una montagna, ammirare l’orizzonte e fare un respiro profondo.

Kakadu National Park

kakadu national park
Foto: @_maxhu_ via Instagram

Le paludi e le cascate del Kakadu National Park, che si trova a circa 3 ore da Darwin, sono abitate da un terzo dei volatili che popolano tutta l’Australia. Le acque dove nuotano i coccodrilli e galleggiano le ninfee in passato erano fonte di vita per gli aborigeni che si rifugiavano nelle caverne di Kakadu. Dopo 50.000 anni, oggi possiamo ancora osservare le tracce del passaggio di questa popolazione, i bininj/mungguy, nelle pitture rupestri.

Litchfield National Park

cascate di litchfield national park
Foto: @nrbeezy via Instagram

Vicino al Kakadu potrete trovare il Parco Nazionale di Litchfield, visitato in modo sempre più assiduo dagli amanti della natura e del trekking per via del suo facile accesso dall’autostrada e per la possibilità di sostare e pernottare con tende al suo interno. L’attrazione principale di questo parco sono le cascate Florence, Tolmer e Wangi, dove migliaia di litri d’acqua si gettano in pozze dove è possibile nuotare. Se però volete allontanarvi dai turisti, saltate su un 4×4 e visitate le cupole di pietra calcarea di The Lost City o le rovine della zona mineraria di Blythe Homestead Ruins.

Grande Barriera corallina

collage della gran barriera corallina in australia
Foto: Fugmlo, Kyle Taylor e FarbenfroheWunderwelt via Flickr

Occupa una distesa di oltre 2.000 chilometri a largo della costa del Queensland, la Grande Barriera corallina è così imponente che può essere vista anche dallo spazio. Scoprite un mondo sconosciuto osservando la vita che si svolge tra i suoi coralli con una gita su una barca con visione sottomarina oppure facendo snorkel sul margine della piattaforma continentale a Agincourt Reef, a Cairns. Sott’acqua vedrete stelle marine, granchi, coralli e pesci multicolore, molluschi brillanti e tartarughe marine.

Isole Whitsunday

whitsunday islands insta
Foto: @travelpluslove via Instagram

La Grande Barriera corallina è il fiore all’occhiello del Queensland e solo in questa zona si trovano oltre 200 spiagge e isole considerate zone protette. Un esempio è il Parco Nazionale delle isole Whitsunday, 74 isole paradisiache con spiagge dalla sabbia bianca e acque i cui colori vanno dal turchese al blu cobalto.

Flinders Chase National Park

rocce di flinders chase
Foto: @design_iii víi Instagram

Nell’Isola Kangaroo troverete una miriade di animali e potrete avvicinarvi a koala che sonnecchiano sugli alberi, leoni marini e, ovviamente, a canguri. Qui si trovano diversi Parchi Nazionali, tra essi il Flinders Chase, dove al tramonto è possibile lasciarsi incantare da un vero e proprio spettacolo naturale grazie ai giochi di luci e ombre che si formano sulle rocce Remarkable Rocks.

footer logo
Fatto con per te