Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

Quale relazione c’è tra crescita e felicità? E’ mandando le persone in pensione prima che si liberano posti di lavoro e risorse per i giovani? Quale soluzione per la questione giovanile e la questione degli anziani, sollevate con preocupante urgenza dalla crisi? A queste e molte altre domande cercheranno di rispondere gli ospiti del Festival dell’Economia di Trento, manifestazione progettata da Editori Laterza e giunta ormai al settimo anno di vita, che da stasera a domenica 3 giugno animerà il dibattito nelle città di Trento e Rovereto. Una preziosa occasione per chi voglia approfondire temi legati all’economia, alla sociologia, allo sviluppo sostenibile e tanti altri aspetti con relatori di primo piano.

Festival economia Trento
Foto di alessandra_iorfida su flickr

Il programma ufficiale si compenetra e completa con il festival in piazza, dove troverete una fornita libreria, laboratori di disegno e teatro, un punto informativo sul lavoro, spazio Fa’ la cosa giusta e biciclette gratuite per tutti.

Ecco alcuni degli eventi più interessanti. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti e non è prevista prenotazione; visto la forte attesa che c’è intorno al Festival e l’altissima partecipazione prevista, vi consigliamo di arrivare con anticipo.

Festival economia TrentoGiovedì 31 maggio h 18.30: I giovani e l’europa, quale prospettiva per il mercato del lavoro, relatore Christopher Pissarides (premio Nobel per l’economia 2010), introduce Tito Boeri

Venerdì 1 h 18.30, incontri con l’autore: Cose da non credere, di Giampiero della Zuanna e Guglielmo Weber, ne discute Oscar Giannino

Sabato 2 h 18.30: I confini sociali dell’insicurezza, relatori Ilvo Diamanti, Elsa Fornero, Pierluigi Stefanini, introduce Alberto Faustini

Domenica 3 h 10.30: Crescita, felicità, benessere. Quale il vero obiettivo? Relatori Corrado Passera e Adair J.Turner, introduce Massimo Gaggi

Il Festival dell’Economia offre anche l’occasione per conoscere Trento, affascinante cittá rinascimentale dall’atmosfera europea, e lo splendido territorio che la circonda, ricco di natura, arte e storia. Senza dimenticare le produzioni tipiche d’eccellenza, per esempio lo spumante classico.

footer logo
Fatto con per te