Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   3 minuti di lettura

In occasione dell’Oktoberfest l’imperativo è uno solo: scoprire e assaporare la tradizione bavarese più auitentica!
Chiunque si trovi a Monaco in quest’occasione approfitta per degustare una buona birra e i prodotti tipici della tradizione culinaria tedesca.
Di seguito vogliamo proprorvi i piatti che dovreste assolutamente provare:

Carne e pesce

SteckerlfischAnche se quando si pensa alla Germania la prima cosa che viene in mente sono i Würste e la carne in generale, tanto all’interno quanto fuori dal Theresienwiese, è possibile trovare le varietà di pesce più tipiche delle zone costiere del Mare del Nord: aringhe, salmone e rombo.
Di norma, vengono serviti affumicati, sotto aceto o aromatizzati con delle spezie.
Lo Steckerlfisch (nell’immagine) è realizzato con sgombro cotto su una piastra speciale per il pesce. Viene condito con olio, spezie e aglio e, durante la cottura, viene copsparso di burro affinchè la sua pelle si faccia croccante. Questo piatto è tipico della Baviera e viene quasi sempre accompagnato da un buon boccale di birra.

RostbratwurstLa carne più utilizzata nella cucina tedesca è certamente quella di maiale, seguita da quella di vitello, di gallina, di tacchino e di oca.
Come detto, però, il prodotto emblematico, simbolo della Germania, è certamente il Wurst.
Ne esistono di molti tipi differenti, caratterizzati da sapori più o meno speziati, realizzati in vari modi ma alla cui base c’è sempre la carne macinata.
Nella cucina tedesca sono presenti diversi tipi di salsicce e insaccati e tra questi i più conosciuti sono certamente il Frankfurt, il Bratwurst, il Böckwurst, il Pimmelwurst e il Weisswurst.

BrathähnchenNello stand di Ammer HünerUnd Enterbraterei dell’Oktoberfest potrete trovare il primo tostapane per pollo della storia, creato da José Ammer nel 1885, e degustarne uno appena fatto.
Anche il Poschners Hühner-Und Entenbraterei, un altro degli stand più conosciuti dell’Oktoberfest, offre un pollo arrosto delizioso, preparato seguendo la stessa ricetta da quattro generazioni.
La fase di preparazione è sorprendente; i polli girano in enormi grill e sfilano poi su un nastro trasportatore. Con questo procedimento si arriva a vendere circa 700.000 polli arrosto in ogni edizione dell’Oktoberfest.

Ma se c’è una cosa a cui i tedeschi (e non solo loro) non possono proprio resistere e per cui impazziscono, questo è lo stinco con crauti, lo Schweinehaxe mit Sauerkraut.

Contorni

I piatti principali appena elencati vengono di norma accompagnati da verdure cotte al vapore come carote, rape, ravanelli, spinaci o fagioli, ma gli ingredienti usati più di frequente restano comunque le patate e la verza.

Oltre alle verdure, un altro accompagnamento tipico per la carne è rappresentato dagli Spätzle, una specie di pasta all’uovo tipica della tradizione (sud) tirolese. Inoltre, non mancano mai i Knödel e i Klöße (anche conosciuti come “canederli”), ottenuti da un impasto di farina, uova e patate, riconoscibili per la loro forma perfettamente sferica.

SpätzleKnödelLa Germania è anche un Paese che si differenzia per la sua produzione di latticini. Esiste una grandissima varietà di formaggi di origine tedesca che comprende: Harzer Käse (caratterizzato da un forte odore), Quark, Buttermilch, Kéfir e Dickmilch (un formaggio cremoso).

Le varietà di pane per accompagnare questi piatti sono infinite. Il più tradizionale è quello nero, elaborato con semi e cereali.
Ad ogni modo, il pane più conosciuto e mangiato dell’Oktoberfest è il Brezel, un pane soffice, cotto al forno e la cui forma ricorda quella di un fiocco. Le sue origini sembrano essere legate alle festività celtiche che davano il benvenuto alla primavera, mentre il suo nome deriva dalla tradizione cattolica della Germania del Sud, in cui si utilizzavano i Palmbrezel per decorare i rami che si facevano benedire in chiesa durante la Domenica delle Palme (Palmsonntag).

Dolci e Dessert:

BerlinerLa tradizione dolciaria tedesca è molto ricca. Per le strade di ogni città e di ogni paese abbondano le pasticcerie (Konditoreien), da cui proviene sempre un odore di pane e dolci appena sfornati.
Le torte più conosciute sono certamente la Käsekuchen (torta al formaggio) e la Schwarzwälder Kirschtorte, uno dei dolci più apprezzati della cucina tedesca. Si tratta di una torta di grandi dimensioni, ricoperta di panna e scaglie di cioccolato, che si decora con i tipici frussti della Foresta Nera (da cui deriva il suo nome). All’interno ha strati di Pan di Spagna ricoperti di cioccolato e crema, con un retrogusto di ciliegia.

KäsekuchenAll’Oktoberfest è facile trovare anche venditori di Auszogene, una specie di ciambella tipica della Baviera e caratterizzata da una glassa zuccherina, e di Strudel, uno dei dolci più famosi dell’Europa centrale, caratterizzato dal suo ripieno di mele, uvetta e pinoli.

Un altro simbolo di questa festa sono i Lebkuchen, grandi biscotti speziati a forma di cuore, che riportano scritte di amore e di amicizia e che sono tra i souvenir più popolari dell’Oktoberfest.

Strudel Lebkuchenherzen


 


footer logo
Fatto con per te