Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   3 minuti di lettura

A meno di 10 giorni dalla annunciata fine del mondo da parte della profezia dei Maya, se per caso state iniziando a sudare freddo interrogandovi su quante reali possibilità ci siano che le catastrofiche teorie dell’antico popolo del Centro America si avverino, vi presentiamo le fini del mondo che si sono rivelate, nel corso della storia, solo delle bufale.

L’eruzione di Pompei

eruzione Pompei

Molti antichi Romani credettero che l’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., che seppellì Pompei, fosse un segno premonitore della prossima fine del mondo. Seneca aveva infatti detto: “Tutto ciò che vediamo e ammiriamo oggi brucerà nell’incendio universale da cui avrà inizio un mondo nuovo, felice e giusto”.

x

La fine del mondo dell’anno 1000

fine mondo anno 1000Guerre,invasioni, epidemie…l’anno 1000 non fu certamente tra i più felici della storia. Ma c’è chi arrivò a predire catastrofi di ben più ampie dimensioni, come il gruppo di monaci che annunciò la fine del mondo per il primo giorno dell’anno. Peccato che ben pochi, all’epoca, si resero conto dello scoccare della mezzanotte…

x

1666: l’anno del diavolo

1666Se per i cristiani 666 è il numero del diavolo, allora il 1666 doveva essere legato a eventi molto infausti…per questo, quando nel settembre di quell’anno scoppiò il grande incendio di Londra, la catastrofe fu interpretata da molti come l’inizio della fine…

x

x

Le profezie di Nostradamus

nostradamusQuest’uomo aveva previsto davvero di tutto e di più: la scomparsa dell’umanità nell’anno 1732, Hitler, l’11 settembre, l’elezione Obama e la fine del mondo nel settembre 1999. La cosa strana è che le oscure dichiarazioni del profeta vengano ogni volta puntualmente decifrate giusto appena dopo che gli eventi sono successi…

x

L’apocalisse dei testimoni di Geova

apocalisse geovaVincono il record per il maggior numero di previsioni di fini del mondo mai avverate: la prima fu annunciata per il 2 ottobre 1914, poi il 1925, il 1941, il 1975 e infine il 1984. Fu solo dopo l’ultimo buco nell’acqua che decisero di smettere di dare delle date concrete!

x

Il Millennium bug

millennium bugSecondo molti “nerd”, il 1 gennaio del 2000 un errore di calcolo avrebbe mandato in tilt i computer di tutto il mondo, causando il caos sul pianeta.

x

x

Il buco nero del Cern

buco nero cernIl 10 settembre del 2008, a Ginevra è stato acceso il più potente acceleratore di particelle del mondo, il cui scopo era quello di riprodurre lo stato del cosmo appena dopo il Big Bang. Tra i (soliti) catastrofisti si diffuse la voce che l’esperimento avrebbe provocato la formazione di mini buchi neri che avrebbero poi inghiottito tutto…

x

Il terremoto di Roma

terremoto romaIl sismologo Raffaelle Bendandi, morto nel 1979, avrebbe predetto per l’11 maggio 2011 un terremoto di proporzioni spaventose che avrebbe distrutto Roma. Non è ancora chiaro se si trattasse di una profezia o solo di una leggenda metropolitana, ma è un dato di fatto che molti romani quel giorno non si presentarono al lavoro!

x

Qual è la profezia assurda che più vi incuriosisce? Ne conoscete altre?

4 responses to “I Maya e le altre: le profezie catastrofiche mai avverate

  1. X i Testimoni di Geova siete mal informati. NON sono MAI state date, è stata la libera interpretazione di alcuni che ha fomentato questa mal dicenza.

    Comunque le loro pubblicazioni sono online sul loro sito internet difficilmente trovate date come riferimento alla fine del mondo.

  2. X i Testimoni di Geova siete mal informati. NON sono MAI state date, è stata la libera interpretazione di alcuni che ha fomentato questa mal dicenza.

    Comunque le loro pubblicazioni sono online sul loro sito internet difficilmente trovate date come riferimento alla fine del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te