Ricette estive dal mondo

Scritto 11/07/2012 No commenti

State organizzando una cena e non sapete cosa preparare perchè fuori fa caldo e la vostra voglia di cucinare è poca o nulla? Stupite i vostri ospiti con queste ricette fredde semplici e veloci provenienti da varie parti del mondo. Apprezzeranno sicuramente il tocco esotico e la vostra buona volontà!

Antipasto di germogli di soia e gamberetti, Cina

Antipasto germogli soia e gamberettiLe ricette della cucina cinese sono spesso piuttosto complicate da preparare in casa, ma questo tipico antipasto orientale è semplice e perfetto per aprire una cena estiva.

Ingredienti: 300 gr di germogli di soia, 100 gr di polpa di granchio, 100 gr di gamberetti già cotti, 100 gr di petto di pollo già cotto, foglie di menta (o coriandolo), sedano, 4 carote, olio e aceto.

PREPARAZIONE: mescolate olio e aceto formando una vinagrette e intingeteci la polpa di granchio, i gamberetti e il petto di pollo precedentemente cotti. Tagliuzzate la menta e i gambi di sedano a piccole strisce e disportli su un piatto con i germogli di soia. Aggiungete carote, gamberi, polpa di granchio e pollo. Prima di servire, cospargete con le foglioline di menta o coriandolo.

Gazpacho, Andalusia, Spagna

Gazpacho

La più tipica tra le zuppe fredde di verdure frullate nasce nel sud della Spagna ma è ormai diffusa in tutto il paese. Una volta era il tipico spuntino estivo nutriente che consumavano i contadini nei campi, ma oggi tutti ne apprezzano la rinfrescante bontà.

Ingredienti: ½ bicchiere di aceto di vino bianco, 1 spicchio d’aglio, 1 cetriolo, 1 cipolla rossa, 50 ml di olio extravergine di oliva, 100 gr di mollica rafferma di pane, pepe, 1 peperone verde e ½ rosso, 600 gr di pomodori da sugo maturi, sale.

PREPARAZIONE: ammollate il pane in una ciotola coprendolo con acqua e mezzo bicchiere di aceto, inatnto spellate i pomodori e togliete i semi interni. Tagliateli e strizzateli bene, tagliate a piccoli pezzettini anche gli altri ingredienti e metteteli in un frullatore, dove aggiungerete i peperoni, il cetriolo, la cipolla e l’aglio mondati. Aggiungete un filo d’olio e fate frullare bene in modo da ottenere un composto denso, liscio e omogeneo. Aggiungete il pane strizzato, verificate sale, pepe e aceto (eventualmente aggiungete) e frullate di nuovo per qualche secondo. Fate riposare per qualche ora e servitelo molto freddo; potete accompagnare con ciotoline con dadini di verdure (cipolla, peperone, pomodoro, cetriolo), pane a dadini tostato o fritto e uovo sodo, in modo che ognuno possa guarnire il proprio gazpacho a piacere.

Panzanella, Toscana, Italia

Panzanella

Semplice piatto rustico estivo di origine toscana e di derivazione contadina, che non ha bisogno di cottura. Può essere tranquillamente un piatto unico.

Ingredienti: qualche fetta di pane raffermo (preferibilmente toscano), 600 gr di pomodori, 600 gr di cetrioli, una cipolla rossa, basilico, sale, pepe, aceto e olio.

PREPARAZIONE: tagliate la cipolla a fettine sottili e mettetela a mollo in una ciotola ricoprendola con acqua e un cucchiaio di aceto per almeno due ore. Sbucciate il cetriolo e tagliatelo a fettine sottili, i pomodori a cubetti. Tagliate 4 fette di pane piuttosto spesse, togliete la crosta e bagnatele con acqua fredda mescolata ad un cucchiaio di aceto; le fette si devono ammorbidire ma non spappolare. Strizzate le fette senza romperle e spezzatele in un recipente capiente. Aggiungete la cipolla di Tropea, i pomodori senza semi tagliati a dadini, il cetriolo, e le foglie di basilico. Amalgamate il tutto delicatamente, condite con sale e pepe e un filo d’olio e amalgamate nuevamente. Mettete il composto in frigorifero per almeno un’ora e eventualmente prima di servire condite con un altro po’ di olio e aceto.

Camarones en escabeche, Messico

Camarones en escabeche

Secondo piatto di pesce apprezzatissimo in tutto il mondo, è fresco e molto piacevole da gustare a casa o magari su un bel tavolino vista mare…

Ingredienti: 15 gamberoni, succo di limone o lime, 1 scalogno o cipolla di Tropea, maionese, coriandolo a piacere, tortillas di banano, tortillas di mais, olio evo q.b, salsa guacamole q.b.

PREPARAZIONE: Unite succo di limone, maionese e pepe. Rosolate l’aglio con metà della cipolla a disposizione e unite i gamberi sgusciati lasciando solo la coda; fate cuocere 5 minuti. Eliminate l’aglio e la cipolla e mettete i gamberi nella marinatura preparata in precedenza. Aggiungete un po’ d’olio di cottura e cospargete con la cipolla rimasta. Coprite il contenitore e fate riposare in frigorifero per una notte. Servite con salsa guacamole e tortillas.

Cous Cous dolce ai datteri, Tunisia

Cous cous datteri

Forse siete abituati ad assaporare il cous cous nelle sue tante versioni salate, però nella tradizione tunisina questo piatto è anche dolce. In particolare il cous cous di datteri, buono e sostanzioso, è tradizionalmente l’ultimo pasto del mattino durante il digiuno del Ramadan; per voi può diventare un’ottima merenda estiva, con un’unica avvertenza: è una bomba calorica!

Ingredienti: 250 g di cous cous, 250 g di datteri, 150 g di miele, 150 ml di latte, burro.

PREPARAZIONE: Cuocete il cous cous, conditelo con qualche noce di burro e versatelo in uno stampo, lasciandolo raffreddare. Snocciolate i datteri e tagliateli a pezzi. Fate bollire il latte, scioglietevi il miele e versate il liquido sui datteri, poi fate raffreddare. Travasate il cous cous su un piatto da portata e versatevi al centro la crema di datteri.

Salpicão de Frango (insalata di pollo), Brasile

Salpicao de frango

Tipica insalata brasiliana molto diffusa soprattutto nei mesi estivi, ne esistono molteplici varianti che potrete arricchire e modificare a seconda dei vostri gusti e della vostra fantasia.

Ingredienti: un petto di pollo grande, 100 gr di sedano, un peperone rosso e uno verde, 1 cipolla, 2 mele, 100 gr di uvetta, 1 carota, 1 cucchiaio di senape, un dado, pepe, prezzemolo, olio, sale.

PREPARAZIONE: cucinate il petto di pollo alla griglia oppure bollito con verdure o aromi; nel frattempo, tagliate due patate a cubetti e lessatele e tagliate a striscioline 2 peperoni rossi, una cipollina e due mele gialle. Grattugiate una carota e cuocete un gambo di sedano tagliato a dadini. Quando il pollo è cotto e raffreddato, tagliate anch’esso a striscioline. Mischiate il pollo con le verdure tagliate e aggiungete una scatoletta di mais, l’uvetta, il succo di limone, la senape e la maionese. Lasciate raffreddare in frigo fino al momento di servire.