Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

L’estate sta finendo ma ci aspetta un settembre ricco di appuntamenti da non perdere all’insegna di sapori prelibati e genuini. Ecco alcune idee suggerite dal blog di Agriturismo.it per ricaricare le batterie e godersi ancora qualche bel weekend di relax tra Toscana, Emilia Romagna e Trentino Alto Adige, magari soggiornando in un buon agriturismo.

Sagre settembre

In Toscana

A Impruneta, in provincia di Firenze, fino a domenica 30 settembre, si celebra la Festa dell’Uva. La piazza sarà gremita di gente, ogni anno il paese intero vive in funzione di questa festa e nell’arco di poche ore esprime le fatiche, l’entusiasmo, e l’allegria in un contesto di sereno divertimento. Il consiglio è di concedervi qualche giorno e approfittarne per visitare Firenze soggiornando nella tranquillità e nel verde di un agriturismo, di cui la zona è ricchissima. Inoltre, per gli amanti della birra, dal 13 al 15 e dal 20 al 21 settembre, Arezzo ospita la Festa della Birra.

Per i più golosi, nell’ultimo week-end di settembre, in piazza del Gobbo a Serra Pistoiese, una padella di due metri e mezzo di diametro viene accesa e riempita di olio, nel quale vengono fritti quintali di patate tagliate a fette o a fiammifero che sono poi distribuite gratuitamente al pubblico per l’imperdibile Sagra della Patata Fritta.

In Emilia Romagna

Sagra tartufoLa passione per il buon vivere, in Emilia Romagna si manifesta tra le vie di freschi borghi arrampicati su verdi colline, all’ombra di rocche e castelli. Nel Ferrarese, fino al 16 settembre, Sant’Agostino rende omaggio al tartufo bianco e al tartufo nero. A Sandrigo, in provincia di Piacenza, nell’ultimo sabato e domenica di settembre si svolge la grande Festa del Baccalà alla Vicentina. Mentre in provincia di Parma, domenica 25 settembre, si rinnova l’appuntamento con le Ricordanze di Sapori nel Castello di Felino. Ad Albareto, infine, si svolge la Fiera Nazionale del Fungo Porcino.

In Trentino Alto Adige

Natura, accoglienza, calore e suggestione… sono questi gli ingredienti del Trentino Alto Adige, tra i profumi e le tradizioni di un mondo sospeso nel tempo, in cui tutta la famiglia vivrà momenti speciali. Dal 20 al 22 settembre, per esempio, vale la pena seguire la “Strada dei Formaggi delle Dolomiti Fassa, Fiemme, Primiero”. La Strada dei Formaggi segna un tracciato nel cuore vero del Trentino fra le più belle caratteristiche di questa terra.

x

Cosa aspettate? Organizzatevi e non lasciatevi sfuggire queste preziose occasioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te