Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   1 minuti di lettura

Nel mese di settembre, la Sicilia e la Sardegna riservano un clima piacevole e paesaggi meravigliosi, da scoprire a con lentezza e pace. Per chi ancora non è partito per le vacanze estive (o ha ancora voglia di viaggiare!), ecco due itinerari di viaggio nelle meravigliose isole di casa nostra: clima mite, spiagge non affollate e un’ottima cucina locale, sono gli ingredienti ideali per godere di qualche giorno di vero relax.

In Sardegna, meno famosa e meno frequentata rispetto alla sfavillante Costa Smeralda, c’è la Costa Verde, il litorale della Sardegna Occidentale tra Capo Frasca e Capo Pecora, a sud del Golfo di Oristano. La ricchissima vegetazione di ginestra, ginepro e corbezzolo si alterna a cale rocciose, splendide spiagge, scogliere a picco sul mare e immense saline su cui volano eleganti fenicotteri rosa.

Marina di Arbus
Marina di Arbus

Da non perdere la visita a Marceddì, antico villaggio di pescatori situato a sud del Golfo di Oristano, circondato da stagni dalle acque salmastre su cui galleggiano le caratteristiche imbarcazioni a fondo piatto, tipiche per la pesca nella zona.

Dune di Piscinas
Dune di Piscinas

In Sicilia, nel ragusano si possono vistare posti molto suggestivi, pieni di storia e tradizione. Si parte da Ragusa, preziosa cittadina barocca, per raggiungere a circa una ventina di chilometri di distanza, il Castello di Donnafugata, scenografica villa utilizzata spesso come set cinematografico.

Ragusa
La città di Ragusa

Spostandosi verso la costa, si possono visitare le rovine di Camarina, per poi proseguire verso il Parco Archeologico di Caucana. Per chi ama il mare, Marina di Ragusa offre splendide spiagge attrezzate e un mare cristallino e incontaminato.

Marina di Ragusa
Marina di Ragusa
footer logo
Fatto con per te