Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   1 minuti di lettura

La fine del lungo monopolio di Alitalia sulla rotta Milano Linate – Roma Fiumicino si avvicina. Il 23 gennaio il Consiglio di Stato ha infatti bocciato la richiesta di Alitalia di annullare la decisione dell’Antitrust, che a ottobre aveva deciso di dare la possibilità a Easyjet di competere con la compagnia di bandiera italiana sulla rotta più trafficata d’Italia. E la low-cost inglese è pronta a scendere in campo: i nuovi voli potrebbero essere operativi già da febbraio. Si parla di 5 partenze giornaliere da Linate e 5 da Fiumicino, per ora.

aeroporto LinateGli affezionati di Alitalia (che mette a disposizione dei propri clienti un terminal dedicato e il servizio di transito veloce Fast Track) possono comunque stare tranquilli, perchè rimangono confermati 23 voli giornalieri tra il capoluogo lombardo e la capitale.

Una tratta molto ambita, quella tra Linate, scalo dei milanesi e dei viaggi business per eccellenza, e Fiumicino, porta di ingresso alla capitale, ma che per decenni era stata prerogativa di una sola compagnia, Alitalia. Oggi che la libera concorrenza è garantita, i moltissimi viaggiatori possono tirare un sospiro di sollievo e scegliere tra più opzioni di volo e tariffe più basse. Un sondaggio aveva infatti rivelato come l’80% degli italiani fosse favorevole all’apertura della concorrenza su questa rotta.

Easyjet LinateEasyjet è la terza compagnia in Italia e, come dimostrato dalle nuove rotte che verranno inaugurate nel 2013, ha intenzione di continuare ad investire ed espandersi nel nostro paese. E Fiumicino, dove il 20% dei voli sono ormai low-cost, è uno degli scali più strategici.

x

Staremo a vedere se Alitalia abbasserà le tariffe per evitare l’emigrazione dei passeggeri verso Easyjet…

footer logo
Fatto con per te