Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   1 minuti di lettura

 Se siete dei fanatici del surf sempre alla ricerca dell’onda perfetta e di una nuova destinazione dove trovarla stiamo parlando a voi.

Abbiamo selezionato le migliori spiagge europee per fare surf! E se non volete fare a meno della vostra amata tavola da surf e volete portarla con voi in capo al mondo scoprite tutte le regole delle principali compagnie aeree riguardanti il trasporto di bagagli speciali come la vostra tavola da surf.

Spiaggia di Sotavento (Fuerteventura), SPAGNA

Circondata dall’Oceano Atlantico, i venti sembrano non smettere mai di soffiare su questa spiaggia, che è diventata per questo motivo il paradiso dei surfisti. Quando si alza la marea, il lago che si crea è perfetto per chi sta muovendo i primi passi nel mondo del surf.

  • Livello: tutti
  • Movimento ondoso: soave
  • Tipo di fondale: sabbia
  • Quando andare: tutto l’anno
Spiaggia di Mundaka (Vizcaya), SPAGNA

Questa spiaggia, lunga 90 metri e larga 100, si trova dentro la Riserva della Biosfera di Urdabai, per questo è poco urbanizzata e la natura è incontaminata. L’onda di Mundaka è considerata una delle migliori sinistre d’Europa e forse anche del mondo. Si tratta di un’onda concava e lunga che può arrivare a quasi 400 metri di lunghezza.

  • Livello: medio-alto
  • Tipo di onda: sinistra
  • Tipo di fondale: sabbia
  • Quando andare: tutto l’anno tranne in estate
Spiaggia di los Lances (Tarifa, Cadice) SPAGNA
Los-Lances

Tra le spiagge di finissima sabbia bianca che caratterizzano la zona di Tarifa, quella di Los Lances si fa notare per le sue dimensioni e la sua bellezza, oltre che per essere un’attrazione per i surfisti di tutto il mondo. Si tratta di una spiaggia urbana che possiede servizi di ogni tipo: pulizia, assistenza medica, vigilanza, ristoranti, parcheggi, ecc.

  • Livello: medio-alto
  • Movimento ondoso: ondosità moderata/ventoso
  • Tipo di fondale: sabbia
  • Quando andare: tutto l’anno tranne in estate
Spiaggia di La Gravière (Hossegor) FRANCIA
La-Graviere.-Foto-de-Wanaku-en-Flickr

Situata ad est della spiaggia centrale di Hossegor, La Gravière è uno dei surf spot migliori della costa. Famosa per le sue onde e per i potenti venti che vi soffiano, è un must per i surfisti esperti e che abbiano voglia di allontanarsi un po’ dalla folla.

  • Livello: esperti
  • Movimento ondoso: ondosità moderata/ventoso
  • Tipo di fondale: sabbia
  • Quando andare: tutto l’anno
Spiaggia di La Palue (Isola di Crozon, Bretagna) FRANCIA
La-Palue

Aperto a tutte le onde occidentali, La Palue è uno degli spot con maggiore consistenza della Bretagna. Con la bassa marea è raramente surfabile, ma con l’alta marea le onde acquisiscono potenza e lunghezza.

  • Livello: medio-alto
  • Tipo di onda: destra e sinistra
  • Tipo di fondale: sabbia
  • Quando andare: tutto l’anno
Spiaggia di Lafiténia (Saint-Jean-de-Luz) FRANCIA
Lafiténia.-Foto-de-etibcom-en-Flickr
Situata nel distretto di Acotz, la spiaggia di Lafiténia è piuttosto selvaggia, specialmente d’inverno. Le scogliere che la circondano formano una baia con al fondo un campeggio. Lafiténia è un’emblema del surf sulla Costa Basca ed è frequentata durante tutto l’anno.

  • Livello: tutti
  • Movimento ondoso: soave
  • Tipo di fondale: sabbia
  • Quando andare: tutto l’anno
Spiaggia di Bundoran (Contea di Donegal) IRLANDA
Bundoran.-Foto-de-Stewart-Plant-en-Flickr
Bundoran, sulla costa sud-occidentale del Donegal, dovrebbe essere il punto di partenza per ogni surfista che voglia esplorare i migliori spot irlandesi. Questo pittoresco villaggio di pescatori offre scogliere e spiagge per surfisti più o meno esperti. I breaks sono accessibili tutti a piedi e, se non fosse sufficiente, la zona circostante è bellissima.

  • Livello: tutti
  • Tipo di onda: concava
  • Tipo di fondale: scogli
  • Quando andare: settembre-novembre
Spiaggia di Easkey (Contea di Sligo), IRLANDA
Easkey.-Foto-de-eastern_lines_surf_shop-en-Flickr
La bellissima e aspra contea di Sligo, nella parte nord-occidentale dell’Irlanda, vanta nella zona di Easkey alcuni degli spot migliori per fare surf in Irlanda. Le spiagge di Esakey Left e Easkey Right sono famosissime e perfette anche per chi è agli inizi. L’atmosfera è rilassata, tranquilla e amichevole.

  • Livello: principianti
  • Tipo di onda: destra e sinistra
  • Tipo di fondale: sabbia/scogli
  • Quando andare: tutto l’anno
Spiaggia di Thurso East (Scozia), REGNO UNITO
Thurso-East.-Foto-de-coachmanphotos-en-Flickr
Thurso East è uno dei luoghi migliori dove fare surf sulla costa settentrionale della Scozia. La spiaggia è finita sotto i riflettori nel 2006, quando è stata scelta per un concorso di surf, e ancora oggi è la location di molte competizioni internazionali. Anche se può essere molto affollata in alta stagione, Thurso East è perfetta per surfare tutto l’anno.

  • Livello: tutti
  • Tipo di onda: destra e sinistra
  • Tipo di fondale: sabbia
  • Quando andare: tutto l’anno
Cornovaglia (Inghilterra sud-occidentale), REGNO UNITO
Cornwall.-Foto-de-Rosalind-White-Photography-en-Flickr
La Cornovaglia non è solo una delle destinazioni turistiche più popolari del Regno Unito, ma anche un ottimo spot per il surf. Alcuni dicono che la sua posizione, tuffandosi direttamente nell’Oceano Atlantico, la rende perfetta per cavalcare le onde. Località costiere come Perranporth, Polzeath e Newquay vantano eccellenti spiagge per surfare.

Spiaggia di Capo Mannu (Oristano), ITALIA
Capo-Mannu.-Foto-de-fiammetta53-en-Flickr
Questo capo roccioso, famoso fra i surfisti di tutta Europa, si trova a 30 km a nord ovest di Oristano ed è caratterizzato da piccole e solitarie spiaggette. E’ esposto a tutti i venti dei quadranti occidentali, in particolare al maestrale. Durante le mareggiate più forti le onde possono raggiungere i 4 mt di altezza.

  • Livello: esperti
  • Tipo di onda: destra
  • Tipo di fondale: scogli
  • Quando andare: primavera-estate
Spiaggia Supertubos (Peniche), PORTOGALLO
supertubos
La spiaggia è conosciuta per le sue onde dalla perfetta forma tubolare; è infatti chiamata anche “il pipeline” d’Europa per la grande somiglianza con l’onda hawaiana. Le creste delle onde sono così lunghe che creano corridoi vuoti, veri “tubi” che attraggono surfisti di tutto il mondo durante l’anno. Dal 2010 ospita una delle tappe del Campionato del Mondo di Surf (WCT) – Rip
Curl Pro Search, in ottobre.

  • Livello: esperti
  • Tipo di onda: tubolare/sinistra
  • Tipo di fondale: sabbia
  • Quando andare: ottobre
Spiaggia di Guincho (Sintra/Cascais), PORTOGALLO
Guincho.-Foto-de-thomasbosboom-en-Flickr
La spiaggia di Guincho si trova nel punto più occidentale della zona di Lisbona, poco dopo Cascais. Con i suoi 250 metri di lunghezza, è senza dubbio uno degli spot migliori in Portogallo per la pratica degli sport acquatici come il surf e il windsurf. Negli anni 90, Guincho è stata una delle tappe della Coppa del Mondo di windsurf. Ospita ogni anno vari eventi sportivi inculso il Campionato Nazionale di Surf e Bodyboard.

  • Livello: esperti
  • Tipo di onda: picchi variabili
  • Tipo di fondale: sabbia
  • Quando andare: luglio e agosto
Spiaggia di Arrifana (Aljezur, Algarve), PORTOGALLO
Praia-da-Arrifana.-Foto-de-Ah0orti4eva-en-Flickr
E’ considerata una delle spiagge più belle del Portogallo e offre una splendida vista panoramica sulla Costa Vicentina. Si estende lungo un arenile di oltre 500 mt, formando una baia protetta dalle onde che si infrangono. Fuori stagione, è molto frequentata da surfisti e bodyboarder. Le sue condizioni naturali garantiscono onde tutto l’anno.

  • Livello: esperti
  • Tipo di onda: Point-Break di reef/picchi variabili
  • Tipo di fondale: scogli e sabbia
  • Quando andare: tutto l’anno
Spiaggia di Fehmarn (Schleswig-Holstein), GERMANIA
Fehmarn.-Foto-de-guilupa-en-Flickr
Fehmarn è una delle zone più popolari per la pratica del surf in Germania e, con la sua varietà, attrae i migliori surfisti sulla piazza. Ma anche per i principianti l’isola offre numerose baie con acque poco profonde. Nei suoi 20 spot vengono surfisti, windsurfer e kitusurfer; sono soprattutto le due baie Altenteil e Westermakelsdorf ad aver fatto guardagnare al luogo il soprannome di “Hawaii della Germania”.

  • Livello: tutti
  • Tipo di onda: destra e sinistra
  • Tipo di fondale: sabbia
  • Quando andare: tutto l’anno (ma in inverno l’acqua è molto fredda)

9 responses to “Le 15 spiagge migliori d’Europa per fare surf

  1. Vicino la spiaggia “supertubos” di Peniche c’è anche la spiaggia di Baleal adatta anche ai meno esperti (io ho cominciato li a fare surf).

  2. Bello! vivo vicino a Capo Mannu e posso garantire che è davvero un posto spettacolare…per surfisti e non! 

  3. Bello! vivo vicino a Capo Mannu e posso garantire che è davvero un posto spettacolare…per surfisti e non! 

I commenti sono disattivati.
footer logo
Fatto con per te