Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   6 minuti di lettura

Forse conoscete già Barcellona, città mediterranea dal fascino intramontabile e tra le mete di viaggio più amate dagli italiani, ma probabilmente non così a fondo da aver avuto l’opportunità di scovare posticini nascosti, provare esperienze tipicamente locali o farvi conquistare dall’autentica gastronomia catalana. Se non volete fare la fine dei “guiris” (stranieri) che passano il tempo passeggiando su e giù dalla Rambla, bevendo sangria e mangiando un’improbabile (e carissima) paella, leggete i nostri consigli sulle 30 cose da fare a Barcellona e poi cercate un volo low cost e partite!

 

E se volete scoprire alcune curiosità sul capoluogo catalano, non perdetevi questo video:

Cosa fare a Barcellona

1. Perdersi tra le viuzze o piazzette del Born e del Barrio Gotico e scoprire gli angoli meno conosciuti

Questi due quartieri della Città Vecchia, ricchissimi di fascino, nascondono vicoletti pittoreschi, piazze ricche di storia e di atmosfera, botteghe perfette per lo shopping e magnifiche chiese, come quelle di Santa Maria del Mar.

barrio gotico cosa fare a barcellona edreams blog viaggi

2. Fare “una vasca” in Passeig de Gracia con il naso all’insú, sorprendendosi per il genio creativo modernista di Gaudí

Le due case più famose dell’architetto simbolo del movimento modernista, Antoni Gaudí, si affacciano su questo grande viale che unisce il quartiere di Gracia con la Plaça Catalunya. La Pedrera e la Casa Batlló sono tra le attrazioni turistiche di Barcellona assolutamente da non perdere.

pedrera cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di @mireiaflora via Instagram

3. Percorrere con i pattini (o a piedi) il Paseo Maritimo dalla Barceloneta fino al Forum

Sul lungomare che costeggia la Barceloneta e poi le altre spiagge del litorale barcellonese fino ad arrivare al Forum, vi sembrerà di essere a Venice Beach: ciclisti, pattinatori, skater, personaggi di tutti i passeggiano godendosi la brezza marina e la vista sul Mediterraneo.

barceloneta cosa fare a barcellona edreams blog viaggi

4. Bere un bicchiere di assenzio al bar Marsella, il più antico della città, dove anche Hemingway era di casa

Un bar polveroso dove l’aria sa di legno antico, con più di 100 anni di storia sulle spalle, che ancora oggi attira locali e turisti che vogliono sentirsi per un attimo come Voltaire!

bar marsella cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di krugemilia via Instagram

5. Partecipare a un taller (laboratorio) in un Centre Cívic (centri culturali di quartiere)

Uno degli aspetti più interessanti di Barcellona è l’intensa vita sociale dei suoi quartieri, sempre in fermento e pronti ad ospitare una nuova festa, esposizione, concerto, manifestazione… infilatevi in un Centre Cívic qualsiasi e chiedete il programma di attività; troverete sicuramente qualcosa di interessante!

centre civic cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di @ccteixonera via Instagram

6. Vedere una mostra gratuita in Palau Robert (Paseo de Gracia) o in una delle tante gallerie della città

All’angolo tra Passeig de Gracia e Diagonal, il bel palazzo Robert ospita sempre esposizioni interessanti che vi aiuteranno ad avvicinarvi alla cultura catalana: l storia dei grandi chef locali, come Ferran Adriá, la satira, il ruolo delle donne… fateci un salto!

Esposizione Palau Robert cosa fare a barcellona edreams blog viaggi

7. Rilassarsi bevendo una caña fresca nel patio dell’Antic Teatre e vedere uno spettacolo di teatro

Questo bar a pochi passi dal Palau de la Musica Catalana, nel Born, nasconde una rilassante terrazza dove, all’ombra degli alberi, universitari, turisti, famiglie e giovani hipsters si rilassano bevendo una birra e facendo due chiacchiere. All’interno si organizzano spettacoli di teatro contemporaneo.

antic teatre cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di jdwuzhere

8. Fare un pic-nic nel parco della Ciutadella, in compagnia di personaggi di tutti i tipi

Il polmone vedere della città, il Parco della Ciutadella, è uno spazio amatissimo dai barcellonesi, che qui vengono per giocare, mangiare, bere qualcosa, suonare la chitarra, fare yoga… passateci il sabato o la domenica a ora di pranzo con un pareo e il pranzo al sacco.

parco ciutadela cosa fare a barcellona edreams blog viaggi

9. Mangiare tapas fresche in uno dei bar della Barceloneta (Jai-Ca o Can Mano) e a seguire una squisita paella al Can Ros

Una vacanza a Barcellona non sarebbe completa senza aver assaggiato una paella di pesce, e il quartiere dove farlo è naturalmente quello più vicino al mare, la Barceloneta. Avrete l’imbarazzo della scelta tra i ristoranti, noi ve ne consigliamo un paio, a parte il Can Ros: la Mar Salada e il Pez Vela.

paella cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di bocgrande via Instagram

10. Ascoltare flamenco dal vivo, ballare e bere qualche bicchiere di vermut un sabato pomeriggio al Bar Leo (Barceloneta)

Se per voi i bar spagnoli sono sinonimo di ambiente spartano e vivace, allora il bar Leo è quello che fa per voi. Un enclave andaluso dove i giovani vengono il sabato per bere qualcosa ed ascoltare il flamenco dal vivo suonato nella minuscola saletta interna. Occhio alla proprietaria: è la regina assoluta del bancone, quindi cercate di piacerle!

flamenco cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di olemisole via Instagram

11. Mangiare i deliziosi “churros con chocolate” in calle Petritxol, nel Barrio Gótico

In questa deliziosa via nel cuore del quartiere gotico si susseguono cioccolaterie perfette per scaldare i freddi pomeriggi invernali; i churros, dei sostanziosi bastoncini fritti, accompagnati da una cioccolata calda, sono la merenda del campione!

churros cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di paulaborras via Instagram

12. Fare una pausa seduti sui gradini della piazza del MACBA, guardando le evoluzioni degli skater

Barcellona è tra le città europee preferite dagli amanti dello skateboard, e questa piazza del quartiere del Raval è l’epicentro di questo sport. Sulle gradini del museo di arte contemporanea e nell’ampio spazio di fronte gli skater si cimentano in “tricks” spettacolari a qualsiasi ora del giorno e della sera.

macba cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di spere8 via Instagram

13. Passare una serata a Gracia, in uno dei moltissimi bar o seduti nella Plaza del Sol

Le piazzette del quartiere di Gracia sono una più bella dell’altra, e in ognuna troverete un sacco di baretti con tavoli all’aperto dove fare una pausa guardando la vita che scorre. Un’alternativa più economica è sedervi per terra con la vostra birra, come fanno centinaia di giovani ogni weekend nella Plaça del Sol.

gracia cosa fare a barcellona edreams blog viaggi

14. Vedere Messi tirare un “hat-trick” al Camp Nou

La “pulce” è unanimamente considerato come il calciatore migliore del mondo; volete farvi sfuggire l’opportunità di vederlo giocare nel suo campo?

messi cosa fare a barcellona edreams blog viaggi

15. Andare a caccia di antiquariato o chincaglieria al mercato de Encants 

In questo gigantesco mercato, ristrutturato da qualche anno e oggi ospitato in un futuristico spazio, troverete di tutto: dall’antiquariato ai vestiti alla chincaglieria più assurda.

mercato encants cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di ba1983 via Instagram

16. Vedere un film in lingua originale al cinema Verdi di Gracia oppure per pochi euro un film d’essay alla Filmoteca (Raval) o in un centro culturale

Sia il cinema di quartiere di Gracia che il circolo cinefilo del Raval propongono ottimi titoli nuovi e d’epoca in lingua originale.

Filmoteca de Catalunya cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di graphessence via Instagram

17. Fare colazione con i frutti di mare al bar Pinotxo nel mercato de La Boquería

ll mitico mercato della Rambla, la Boquería, pur essendo molto turistico conserva ancora al suo interno baretti caratteristici che servono tapas freschissime al bancone. E’ il caso di questo piccolo chiosco, dove tutto è squisito!

bar pinotxo boqueria cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di naggyb via Instagram

18. Salire a piedi fino a Montjuic per contemplare il cielo e la magnifica vista della città

Sia che prendiate la teleferica, sia che ci arriviate a piedi o in bus, una scampagnata a Montjuic vi farà dimenticare di essere in città e vi regalerà un meraviglioso panorama su Barcellona.

montjuic cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di flashparr via Instagram

19. Invece della turistica Barceloneta, scegliete la playa de la Mar Bella per un drink al chiringuito o un po’ di relax al sole osservando i surfisti

Tranquilla e pulita, questa spiaggia a poche centinaia di metri dalla più famosa Barceloneta è perfetta per un bagno o magari un po’ di paddle surf.

mar bella cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di felrod via Instagram

20. Osservare il vivace melting-pot cuturale sulla Rambla del Raval

Multietnico, sopra le righe e alternativo, il Raval è un quartiere in continuo movimento, e il posto migliore per osservarne la brulicante vita è la Rambla del Raval, con le sue palme e il gigantesco gatto opera dello scultore Botero.

rambla Raval cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di barcelona_barcelona via Instagram

21. Passeggiare per il Parc Guell al tramonto

Naturalmente conoscete il Parc Guell, ma come voi lo hanno scoperto migliaia di turisti! Per evitare le folle e godervi il cielo che si colora di rosso sopra Barcellona, veniteci al tramonto giusto prima che chiuda.

Parc Guell cosa fare a barcellona edreams blog viaggi

22. Perdersi nel labirinto di Horta

Se il vostro sogno fin da bambini è perdervi in un labirinto, a Barcellona potete mettervi alla prova in questo elegante giardino nel quartiere periferico di Horta.

labirinto Horta cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di educarrera87 via Instagram

23. Percorrere in bicicletta la bellissima e bucolica carretera de las Aigues, nel parco di Collserola, tra i fiumi Besós e Llobregat

A due passi dalla città, ai piedi del Tibidabo, si trova questa bellissima strada panoramica che attraversa un parco naturale; perfetta per una gita domenicale a piedi o in bici, vi darà la sensazione di essere in montagna!

carretera aiugas cosa fare a barcellona edreams blog viaggi

24. Spulciare tra i vecchi volumi del mercato domenicale del libro di San Antoni ed esplorare i negozietti vintage del Raval

Il mercato dei libri del quartiere di San Antoni fa la gioia di lettori, collezionisti, nostalgici in cerca di poster antichi, figurine e di tutto di più. Unite la visita ad un giretto per il vicolo Riera Baixa, un susseguirsi di negozi vintage.

raval cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di fred_bcn via Instagram

25. Provare la cucina catalana: esqueixada, escalibada, calçots amb romesco, butifarra de pagès, pa amb tomaquet, mel i mato, panellets, escudella, suquet…

Scegliete un ristorante tipico, di quelli all’antica con i camerieri ancora vestiti con la farfallina, e provate la vera cucina catalana. Un consiglio? Il ristorante Cal Boter o il Bilbao, entrambi a Gracia.

tapas cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di marialosa80 via Instagram

26. Ascoltare un concerto nel Palau de la Musica, godendosi la fantastica acustica e architettura

Non solo questo capolavoro modernista è stupendo da vedere, ma è anche una delle sale da musica con la migliore acustica immaginabile! Si organizzano concerti di musica classica, chitarra e flamenco.

palau de la musica catalana cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di vitrazh_m1 via Instagram

27. Bere qualcosa sulla terrazza dell’Hotel Vela (un po’ caro ma con vista spettacolare!)

Ok, il portafogli potrebbe soffrire un po’, la la terrazza a picco sul Mediterraneo di questo elegante hotel della Barceloneta è davvero spettacolare!

hotel vela cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di toni1924 via Instagram

28. Prendere il Tramvia blau, il più antico di Barcellona, per ammirare le case dell’avenida Tibidabo.

Un vecchio tram di inizio ‘900 che vi farà fare un tuffo nella Belle Epoque di Barcellona, mentre percorrete l’elegante viale circondato da ville che sale fino al Tibidabo.

tram tibidabo cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di danielzz1971 via Instagram

29. Andare alla ricerca dei piccoli vicoletti (“passatges”) del quartiere dell’Eixample e visitare il “passatge de Permanyer

Tra i viali dell’Eixample si nascondono eleganti stradine dove troverete verdi giardini, ristoranti e cocktelerie. Divertitevi a trovarli!

Passatge Permanyer cosa fare a barcellona edreams blog viaggi
Foto di hall_annie via Instagram

30. Scatenarsi al ritmo della rumba catalana o di un concertino di musica di strada

Il ritmo fa parte del DNA di Barcellona e, specialmente d’estate, le strade del centro e della Barceloneta si riempiono di artisti di strada che fanno ballare anche i passanti più timidi!

Barceloneta concerto cosa fare a barcellona edreams blog viaggi

Se volete visitare questa fantastica città con un occhio di riguardo al portafoglio scoprite i nostri consigli leggendo la Low Cost Guide. Per saperne invece di più sulle attrazioni principali, trovare indicazioni pratiche su biglietti, costi, trasporti e molto altro, vi consigliamo il blog Visitare Barcellona, scritto da blogger che amano Barcellona e hanno voglia di condividerne la bellezza e i segreti con i propri lettori.

E voi, cosa consigliate di fare/vedere a Barcellona? 

VOGLIO ANDARCI!

Ti senti ispirato? Cerca la tua prossima destinazione!

6 responses to “30 cose da vedere a Barcellona

  1. Pingback: URL
I commenti sono disattivati.
footer logo
Fatto con per te