Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   4 minuti di lettura

Hai mai visitato Abu Dhabi? La capitale degli Emirati Arabi Uniti custodisce molte gemme tutte da scoprire! Grazie a Etihad Airways puoi completare il tuo volo internazionale con uno scalo gratuito di 2 notti ad Abu Dhabi. Una rara opportunità per visitare questa maestosa città, da includere assolutamente nella lista dei desideri di ogni viaggiatore. Se Abu Dhabi fa parte del tuo itinerario, continua a leggere e scopri tutto quello che questa città ha da offrirti.


1. La Gran Moschea dello Sceicco Zayed

La più grande moschea degli Emirati Arabi Uniti vale assolutamente una visita! La sua costruzione fu iniziata nel 1996 e terminata 12 anni fa, nel 2007. È intitolata all’ex-presidente Zayed bin Sultán Al Nahayan, deceduto nel 2004, la cui tomba si trova accanto alla moschea. Con un’estensione di più di 12 ettari, questo complesso è la 15ª moschea dei paesi musulmani per capacità di accoglienza. 

Nel promuovere questo progetto, l’ambizione del Presidente Zayed era quella di riunire in un solo edificio i principali stili architettonici ed artistici del mondo islamico. Oggi, questo complesso dà a chi lo visita l’opportunità di ammirare un design stupefacente, sapiente fusione di diverse arti islamiche provenienti dal Marocco, dall’Egitto, dal Pakistan e dalla Turchia, e di apprezzare così tutta la varietà e la ricchezza che queste diverse tradizioni artistiche hanno lasciato.

La moschea è aperta a visitatori di ogni credo e può accogliere più di 40.000 persone. È particolarmente frequentata durante i giorni di preghiera dell’Eid, quando i musulmani festeggiano la fine del Ramadan. 


2. Observation Deck at 300

Per avere la più bella vista su Abu Dhabi, l’Observation Deck at 300 è un appuntamento da non perdere. Si trova al 74esimo piano del Jumeirah at Etihad Towers Hotel ed è davvero il punto di osservazione più alto della capitale.

Anche chi non soggiorna nell’hotel può salire fino all’osservatorio per ammirare, a volo d’uccello, l’impressionante skyline di Abu Dhabi. Grazie alle pareti di vetro, avrai una vista a 360º che abbraccia ogni cosa, dai grattacieli all’immensità del golfo. Ti consigliamo di programmare questa visita per la fine della giornata. Potrai goderti lo spettacolo del tramonto mentre sorseggi una delle pregiate varietà di tè offerte dal ristorante o brindare con un cocktail mentre Abu Dhabi scintilla ai tuoi piedi.


3. Safari nel deserto

Vuoi vivere la tua esperienza negli Emirati nel modo più autentico? Allora ti raccomandiamo di partire da Abu Dhabi per un’escursione nel deserto!

Una delle zone più note per passare una giornata nel deserto è l’oasi di Liwa. Situata a 150 km dalla capitale, a cui è collegata da una moderna autostrada, l’oasi riunisce 50 villaggi tra cui spicca quello di Muzayri. L’oasi di Liwa si trova a nord del deserto di Rub Al Khali, famoso per essere la distesa di dune più grande del mondo. Qui ti aspettano molte attività divertenti e avventurose: fare “surf” giù per le dune con il sandboarding, esplorare il deserto su 4 ruote con una dune buggy oppure fare un giro o un trekking su un cammello.

Oltre alle escursioni in giornata, è diventato ormai un classico anche prenotare una notte nel deserto. È un modo unico di sperimentare da vicino le tradizioni e la vita quotidiana in un ecosistema così speciale, assaggiare le specialità della cucina locale e, non ultimo, contemplare lo stellato dall’accampamento.


4. Yas Island

Se vuoi divertirti, fare shopping e prendere una bella tintarella in un colpo solo, Yas Island è l’isola dei tuoi sogni!Questo smisurato progetto, iniziato nel 2006, ambiva a trasformare quest’isola in uno dei principali luoghi di svago di Abu Dhabi. Qui troverai diversi parchi tematici noti in tutto il mondo, come Warner Bros World, con i tuoi cartoni preferiti di sempre, o Yas Waterworld, dove potrai approfittare della più grande delle piscine de surf, nonché di una miriade di scivoli d’acqua.

E per chi ama i motori, Ferrari World è davvero un passaggio obbligato. Così come il Circuito Yas Marina, dove si disputa ogni anno la Formula Uno di Abu Dhabi. Se invece sei più incline allo shopping, regalati una giornata nel centro commerciale Yas Mall, dove troverai tutte le tue firme preferite tra più di 350 marche internazionali.

E dopo una giornata così, perché non ti concedi una serata rilassante davanti al mare con una cena in uno degli hotel più lussuosi di Abu Dhabi? A Yas Island, puoi fare davvero tutto quello che vuoi!


5. Giro in barca

Abu Dhabi è famosa in tutto il mondo per i suoi grattacieli… e quale miglior modo di ammirarli, se non a filo d’acqua, regalandoti un giro in barca lungo la costa del golfo? Ci sono escursioni in barca per tutte le tasche, dagli yacht più lussuosi fino ai leggeri catamarani, senza contare i motoscafi e i dhows, tradizionali imbarcazioni a vela. Scegli la barca che fa per te e non perderti quest’esperienza!

E se non ti è bastato ammirare lo skyline della città, puoi trovare anche giri in barca a più fermate, ideali per visitare altre isole vicine in un solo giorno, nuotare nelle acque turchesi che le circondano, fare snorkeling e, con un po’ di fortuna, avvistare dei delfini. E se hai in mente un momento di romanticismo a filo d’acqua, ti suggeriamo un giro in barca al tramonto, per contemplare, nel sole calante, le scintillanti luci della città.


6. Qasr Al-Hosn

Conosciuta anche come la Fortezza Vecchia o la Fortezza Bianca, questo monumento nazionale, costruito intorno al 1790, è l’edificio più antico della città. Il fortino serviva inizialmente da protezione al primo insediamento della zona, mentre in seguito divenne la residenza reale dell’Emiro. Qasr Al-Hosn è stata testimone dell’evoluzione della città nei secoli.

Per quel che riguarda l’architettura, non perdetevi il cortile interno e le ceramiche verdi della porta nord. L’edificio ospita anche un museo dove ammirare reperti archeologici, dipinti e immagini che raccontano la storia di Abu Dhabi. Così come il quartiere degli artigiani dove si possono osservare le arti tradizionali del paese, come i manufatti di foglie di palma o i tessuti lavorati a telaio.


7. L’ospedale dei falchi

Lo sapevi che ad Abu Dhabi c’è un ospedale per falchi famoso in tutto il mondo? Aperto nel 1999, il Falcon Hospital è affiliato all’Abu Dhabi Environment Agency. Nel 2006 ha ampliato l’attività ad altre specie di uccelli e attualmente, come centro all’avanguardia per la cura e il recupero di volatili, ha una reputazione più che consolidata. Dalla sua fondazione ad oggi, sono stati visitati e curati più di 110.000 falchi, sia selvatici che addomesticati.

Il Falcon Hospital è anche una delle attrazioni turistiche più apprezzate della città. Durante il tuo soggiorno, puoi unirti al Falcon World Tour, dove potrai incontrare i ‘pazienti’ in cura e scoprire da vicino le varie attività di sensibilizzazione condotte dall’ospedale sull’importanza di proteggere questi incredibili animali. 

Per poter approfittare di quest’esperienza indimenticabile, ti consigliamo di prenotare in anticipo la tua entrata al Falcon World Tour, cha attrae ogni anno centinaia di turisti.


Ora che hai avuto un assaggio della capitale degli Emirati, stai già pensando a quando visitarla? Non dimenticare che con Etihad Airways puoi avere uno scalo gratuito di 2 notti ad Abu Dhabi con qualsiasi volo internazionale!



Ti senti ispirato? Cerca la tua prossima destinazione!







footer logo
Fatto con per te