Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

Un'immagine ricorrente della Feria de Abril di SivigliaQalche giorno fa vi abbiamo parlato delle tradizioni pasquali di Siviglia, ricordate? Ma gli eventi di questa città spagnola non finiscono qui; dopo le processioni e le celebrazioni pasquali, Siviglia si prepara alla “Feria de Abril”, la festa più internazionale dell’anno.
Per tutti gli amanti di questa fiera, ma anche per coloro che sono curiosi di parteciparvi per la prima volta, l’appuntamento è dal 3 all’8 maggio, per godersi cinque giorni di divertimento allo stato puro.

Dal Blog di eDreams vogliamo fornirvi qualche dato interessante per farvi conoscere meglio questa festa e, magari, farvi venir voglia di saltare sul primo volo per Siviglia.

  • COS’È

La Feria de Abril è una celebrazione popolare che per un’intera settimana trasforma la città di Siviglia nel cuore della cultura andalusa, proponendo gastronomia tipica, musica, balli e gli immancabili spettacoli con i tori, la corrida e molto di più.

  • DOVE SI CELEBRA

La Feria de Abril si celebra dal 1973 nel quartiere Los Remedios di Siviglia, in una zona che è stata ribattezzata come “Real de la Feria”, larga circa 600 metri de ancho e lungo 1.500.

  • DATE DA RICORDARE

La festa comincia il 3 maggio, alle prime luci dell’alba, due settimane dopo la chiusura della Settimana Santa. Si inizia con la “notte del pesce fritto”, accompagnato dal vino Manzanilla, tipico della regione. È un rito che si ripete ogni anno prima dell’ “alumbrao” (trad. “illuminato”), inaugurazione ufficiale della celebrazione, così chiamata per via dell’accensione di molte lampadine.
La festa termina la domenica successiva, il giorno 8 maggio, con lo spegnimento di tutte queste luci e con il castello di fuochi artificiali.

  • COS’È L’ “ALUMBRAO”L'alumbrao de la feria de abril

In occasione dell’inizio della festa, il sindaco di Siviglia, grazie ad  un interruttore, accende le 20.000 lampadine installate nella città e queste si illuminano poco a poco, producendo un vero e proprio effetto domino gigante. Ad accendersi per ultimo è il “Real de la Feira”.

  • LA “PORTADA”

È una tradizione classica della “Feria de Abril” e consiste in un grande arco che ogni anno presenta una decorazione differente e che commemora un avvenimento importante della città. Per via delle sue enormi dimensioni, viene considerato un punto di incontro obbligatorio.
Quest’anno “la portada” commemora la prima circumnavigazione della Terra.

  • “LAS CASETAS”

Sono l’anima della fiera. Rappresentano il punto di incontro e riunione della gente durante questi giorni di festa e il luogo in cui la tradizione popolare trova la sua massima espressione grazie alla musica, ai balli, all’offerta di prodotti tipici e ai visitatori stessi.

  • “LA CALLE DEL INFIERNO”

La calle del infierno, zona di attrazioni della feria de abrilÈ il luogo della Feria de Abril che i più piccoli preferiscono. Qui si trovano tutte le attrazioni, i giochi, i punti di ristoro, ecc.
Potrebbe definirsi come un grande parco di attrazione di 64.000 metri quadrati.

Queste sono solo alcune delle meraviglie che caratterizzano la Feria de Abril di quest’anno… Se vuoi saperne ancora di più, visita le nostre Dreamguides e scopri ciò che ancora non sai su questa festa dal sapore totalmente spagnolo.


footer logo
Fatto con per te