Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   3 minuti di lettura

Birra, cioccolato… Bruxelles è una città che offre molta scelta se si parla di gastronomia ma anche in termini ci cultura, musei, esposizione, parchi dove rilassarsi con una passeggiata ed una vivace vita notturna. E une città ideale per un weekend fuori dalla routine ed è una destinazione storica e moderna allo stesso tempo oltre che multiculturale e appassionata alle proprie tradizioni.

Oggi vi offriamo una lista delle imperdibili cosa da fare durante un viaggio alla capitale del Belgio.

1. Manneken Pis

Nel corso degli anni questa piccola statua è diventata un simbolo della città e una delle sue più famose attrazioni.

Manneken Pis
Fonte: @lukamalove via Instagram

2. Eddy Merckx

Una fermata della metropolitana è dedicata ad uno dei migliori ciclisti della storia del Belgio. Al suo interno è possibile vedere la sua bicicletta originale con la quale ha ottenuto il record del mondo il 25 ottobre 1972 in Messico percorrendo 49.431 chilometri.

Eddy Merckx
Fonte: @paris_roubaix1973 via Instagram

3. Tintin

A Bruxelles è impossibile non incontrare costanti riferimenti a personaggi famosi di questo fumetto. Tintin è ovviamente uno dei più noti e ammirati.

Tintin
Fonte: @andrew.p.james via Instagram

4. Atomium

Una struttura molto famosa e simbolo della città, come la Torre Eiffel di Parigi. Venne concepita come un progetto temporaneo, ma alla fine è diventata un’attrazione turistica, permettendole di restare per molti anni e non venire smantellata.

Atomium
Fonte: @ilatopatigh via Instagram

5. Grand-Place

La Grand-Place è il cuore e il luogo più frequentato della città. Sedetevi in un bar in questa piazza a sorseggiare una birra belga.

Grand Place
Fonte: @theworlyworld via Instagram

6. Mini Europa

Con oltre 50 modellini in scala 1/25, Mini Europa è un parco dove è possibile “visitare” più di 80 città europee in sole due o tre ore.

Mini Europa
Fonte: @oaa.1 via Instagram

7. Galleria Saint Hubert

Un luogo lussuoso e ricco di storia. Karl Marx percorreva ogni giorno quetsa galleria pe raggiungere la Grand-Place. Oggi è una zona piena di vita, con negozi e alcuni tra i migliori produttori di cioccolato nel mondo.

Galerias Saint Hubert
Fonte: @sandrapanerai via Instagram

8. Delirium Tremens

Uno dei bar che appaiono nel libro Guinness dei primati perché vanta un menu con oltre 2.000 birre. Sceglierne solo una non sarà impresa facile!

Delirium Tremens
Fonte: @vanessapeyribas via Instagram

9. Chocopolis

Il tempio del cioccolato nel centro di Bruxelles. Una delizia per quasi tutti i sensi: olfatto, vista e gusto. Una tappa obbligata!

Chocopolis
Fonte: @pooh_travels_the_world via Instagram

10. Mercato Vintage Halles de Saint-Géry

Il posto ideale dove trovare oggetti di seconda mano, dai vestiti alle scarpe, dalle borse ai mobili antichi.

mercado Halles de Saint Gery
Fonte: @cha_flashback_bvm via Instagram

11. Nemo 33

Volete fare immersioni a Bruxelles? E’ possibile! Si trova qui, infatti, la piscina più profonda del mondo: 33 metri e con una capacità di 2500 m3. La piscina è ad una temperatura compresa tra 30° C e 33° C e mantiene il calore grazie a dei pannelli solari.

Nemo 33
Fonte: @majid_alhitmi via Instagram

12. Assaggiare le birre tipiche

Il culto della birra esiste in molte città del mondo, ma nessuno può rivaleggiare con la passione che sente Bruxelles per questa bevanda.

cerveja bruxelas
Fonte: @sauvagesviolettes via Instagram

13. Mangiare un delizioso Waffle

E ‘chiaro che questo dolce tradizionale belga è un piacere autentico che non si può non assaggiare durante un soggiorno a Bruxelles.

waffle
Fonte: @yangsemi via Instagram

14. Fare una passeggiata in bicicletta per Bruxelles

Sapevate che si può attraversare l’intera città in bicicletta? Ciò è possibile grazie a un anello verde di parchi e giardini che fanno sì che girare in bicicletta per la città non sia solo un modo per spostarsi ma anche un vero e proprio piacere.

Bike tour
Fonte: @instanerak via Instagram

15. Palazzo del Cinquantenario

Dal punto di vista architettonico, il Palazzo del Cinquantenario è uno degli edifici più rappresentativi di Bruxelles. Quindi, senza dubbio, è una visita fondamentale se ci si trova in questa città.

Royal Palace
Fonte: @cooks_and_looks via Instagram

16. Jeanneke Pis

E’ la replica femminile del più famoso abitante di Bruxelles, il Manneken Pis. Si tratta della scultura di una bambina biricchina in posa rilassata. Una versione molto meno nota e anche più moderna in confronto alla statua del maschietto.

Jeanneke Pis
Fonte: @hsiaoshuang via Instagram

17. L’eleganza a Bruxelles

Bruxelles è anche nota per i suoi abiti di alta qualità e per gli accessori di lino, che giustificano i prezzi elevati per la loro eleganza e per la bellezza dei loro disegni.

viagem a bruxelas
Fonte: girly_glamour_girls via Instagram

18. Comic Strip

Una delle caratteristiche più singolari di questa città è il suo rapporto con i fumetti. Qui troverete un museo appositamente dedicato ai protagonisti di questo genere.

Comic Strip
Fonte: @mattwcody via Instagram

19. Torre Giapponese

Una torre di sei piani che è venne acquistata da Leopoldo II con l’intenzione di costruire un viale di monumenti rappresentativi di diversi stili esotici.

Torre Japonesa
Fonte: @theverydayproject via Instagram

20. Il nº 23 di via Grande Île

E’ questo l’indirizzo esatto dove troverete un cancello che permette accedere a un giardino privato. Qui troverete una parte del fiume Senna che non è stato incanalato in città.

Rio Sena
Fonte: @charlishell via Instagram

21. Caffé “La porteuse d’eau”

Vale la pena visitare questo caffè decorato in stile Liberty. Entrate a bere qualcosa, anche solo per vederne l’interno.

La Porteuse D´Eau
Fonte: @manoel_abreujr via Instagram

22. Sainte-Catherine

In questa zona vibra un peculiare spirito marinaresco. È piena di ristoranti con diversi menù che, naturalmente, offrono un’infinita varietà di piatti a base di pesce.

Saint Catherine
Fonte: @marykate.collins via Instagram

23. Museo della Musica

Salite al cortile del palazzo, potrete ammirare una vista spettacolare sulla città. Il ristorante del museo offre pasti davvero eccezionali che vale la pena provare.

Museu da Música

24. Parco Bois de la Cambre

Se volete fare una passeggiata in mezzo alla natura senza uscire dalla città, il luogo ideale è il Bois de la Cambre. Un parco che sembra una foresta e che permette di dimenticare per un momento, in mezzo agli alberi, che ci si trova in una città.

Fonte: @vbequign via Instagram
Fonte: @vbequign via Instagram

25. Museo della Forze Armate

E’ uno dei musei più importanti del mondo. La sezione dedicata ai mezzi aerei espone una collezione di 130 aeroplani, tra i quali spiccano velivoli della seconda guerra mondiale.

Museu da Armada
Fonte: @martingodfroid via Instagram

footer logo
Fatto con per te