Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   4 minuti di lettura

Firenze è una delle città più amate dai turisti di tutto il mondo per la sua arte e la sua archietattura. Fare una passeggiata lungo il fiume Arno della capitale del Rinascimento è un’esperienza che merita di essere vissuta. Il capoluogo toscano è stato dichiarata Patrimonio dell’Unesco nel 1982 e i motivi non sono sono difficili da immaginare. Concedetevi un weekend in questa città artistica e, se siete amanti dell’arte, resterete incantati. Ecco i nostri consigli sulle cose da fare a Firenze:

Salite sul Campanile di Giotto

Lo sforzo della salita vale la pena per la vista che si apprezza da lassù dell’intera città.

Foto di treasure.trash.couture via Instagram
Foto di treasure.trash.couture via Instagram

Concedetevi un pasto a La Cucina del Garga

Di proprietà del rinomato Chef Alessandro Garganis in questo ristorante potrete assaporare i piatti più tradizionali della cucina toscana e fiorentina ma anche altre prelibatezze più internazionali. Le creazioni più famose dello chef Garganis sono gli Spaghetti dell’Imperatore (con calamari, gamberi e una salsa agli agrumi) e l’Insalata Garga.

Foto di likealocalguide.com
Foto di likealocalguide.com

Attraversate Ponte Vecchio

Questo ponte è di solito pieno di turisti ma è un luogo speciale che merita di essere visitato. La vista da questo luogo all’alba e al tramonto è spettacolare.

Photo by lnespiak via Instagram
Photo by lnespiak via Instagram

Fate un tuffo nella cultura italiana

Firenze è piena di musei, mostre ed esibizioni che per gli amanti dell’arte saranno davvero allettanti. Il museo del Palazzo Strozzi ha un’esibizione di arte storica e contemporanea di artisti italiani ed internazionali.

Foto di eabarberis via Instagram
Foto di eabarberis via Instagram

Ma non finisce qui, ci sono moltissimi alti musei rinomati da visitare a Firenze, come ad esempio:

Galleria degli Uffizi

Dove troverete dipinti e sculture di Michelangelo, Leonardo da Vinci, Botticelli, Raffaello e Tiziano.

Foto di manaleakantor via Instagram
Foto di manaleakantor via Instagram

Museo del Bargello

Questo è uno dei primi musei della storia italiana e qui potrete ammirare sculture, statue e busti dei più famosi artisti del Rinascimento come Michelangelo, Donatello, Verrochio e Giambologna.

Foto di gspeixe via Instagram
Foto di gspeixe via Instagram

Galleria dell’Accademia

La scultura più famosa di Michelangelo, il David, si trova qui!

Foto di borytop via Instagram
Foto di borytop via Instagram

Museo dell’Opera del Duomo

Qui potrete ammirare il complesso piano originale del Duomo.

Foto di robertacine via Instagram
Foto di robertacine via Instagram

Fate una passeggiata a San Miniato al Monte 

Ecco 4 punti impedibili di questo percorso:

1- Cammiante per il Lungarno Viale G. Poggi e risalite la tortuosa passerella.

2- Fermatevi ad ammiare la vista al Piazzale Michelangelo prima di ricominciare la salita verso San Miniato al Monte.

3- Fate un giro intorno alla chiesa di San Miniato al Monte, entrate nel cimitero e ammirate la splendida vista di Firenze e della campagna che la circonda. (La chiesa è una delle più antiche di Firenze e uno splendido esempio di arte romanica).

4- Ritornando in città, fermatevi al Giardino delle Rose, in Viale G. Poggi 2.

Foto di francescopianigiani via Instagram
Foto di francescopianigiani via Instagram

Mangiate un gelato

Fare una pausa con un gelato è quanto di più semplice e delizioso si possa immaginare. Provate quelli delle gelaterie: Vivoli, Perché No!, Grom, e Festival.

Foto di serenina_84 via Instagram
Foto di serenina_84 via Instagram

Rilassatevi guardando i rematori

C’è un club di vogatori (si chiama “Canottieri Firenze”, e venne fondato nel 1888), proprio a destra del Ponte Vecchio, è quindi frequente vedere i rematori vogare sull’Arno.

Foto di theblondieabroad via Instagram
Foto di theblondieabroad via Instagram

Mangiate al Mercato Centrale

Al Mercato Centrale troverete prodotti toscani e italiani in uno spazio allestito per vivere un’esperienza gastronomica attraverso tutti i sensi. Molti baracchini hanno i ripiani stracolmi di prelibatezze ed alcuni li presentano addirittura appesi al soffitto.. vi verrà voglia di assaggiare tutto!

Foto di ilsambi via Instagram
Foto di ilsambi via Instagram

Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella

Considerato un museo tradizionale si tratta di un’antica farmacia, erboristeria e profumeria che ormai fa parte dell patrimonio culturale di Firenze.

Foto di romagnolialessio via Instagram
Foto di romagnolialessio via Instagram

Carne all’infinito!

Una fiorentina al sangue (non osate chiederla ben cotta!) e incredibilmente tenera. Di solito pesa tra i 600 e gli 800 grammi per porzione, assicuratevi quindi di arrivare con fame o condividetela con qualcuno. Alcune delle migliori trattorie dove assaggiarla sono: Alla Vecchia Bettola, Trattoria Mario o Trattoria Armando.

Foto di marcelloslasirena via Instagram
Foto di marcelloslasirena via Instagram

Perché no, anche una pizza!

Nonostante Firenze non sia la patria di questa specialità italiana anche qui potrete trovare pizzerie degne di essere visitate, per esemio: O’Munaciello.

Foto di francescapmj via Instagram
Foto di francescapmj via Instagram

Ora che vi abbiamo dato più di un motivo per visitare Firenze, vi è venuta voglia di partire?

VOGLIO ANDARCI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te