Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   6 minuti di lettura

E’ piuttosto comune, quando si incrocia qualcuno che è appena tornato da Praga la prima cosa che sentirete sarà: “Praga è una città da favola“. E come capita con tutte le verità universali, vi sorprenderete ripetendo la stessa identica frase non appena metterete piede nella capitale ceca.

Non sappiamo se questo effetto da incantesimo che ha Praga su chi la visita sia dovuto alle sue stradine, ai ponti sul fiume Moldava o agli effetti dell’assenzio. Ciò che abbiamo chiaro è l’itinerario che non bisogna perdersi per conoscere a fondo la città e vogliamo condividerlo con voi presentandovi cosa visitare a Praga.

Ma siccome per visitare tutte queste meraviglie in Repubblica Ceca ci dovete arrivare, dai un’occhiata alle nostre offerte per volo e volo più hotel per Praga:


1. Visita il castello di Praga, visibile da qualsiasi punto della città

Si tratta del più grande castello a corpo unico del mondo oltre che del più famoso monumento nazionale ceco; risalente all’anno 880, sorge imponente su una delle 9 alture su cui è costruita la città di Praga ed è oggi e la sede del presidente ceco. Oltre a visitare palazzi storici, fortificazioni e giardini, da qui si gode un panorama assolutamente meraviglioso!

castello di praga
Foto: @scibo via Instagram


2. Entra nella Cattedrale di San Vito

Dentro la Cattedrale di San Vito, all’interno delle mura del castello, è possibile scoprire le origini del detto “avere il ballo di San Vito”. Una volta entrato non perderti la finestra creata da Mucha in puro stile Art Nouveau. La maestosa cattedrale gotica è una delle più grandi d’Europa e forse la più importante dedicata al santo italiano. Sai perché si dice “avere il ballo di San Vito” parlando di una persona irrequieta? Perché fu proprio il santo a guarire il figlio dell’imperatore Diocleziano dalla “corea infettiva”, un’encefalite che provoca movimenti muscolari incontrollabili e che da allora fu chiamata ballo di San Vito.

cattedrale san vito
Foto: @joo_stragram via Instagram

3. Perditi per il quartiere
Staré Město

Fai un giro, senza guardare l’orologio, per il quartiere antico della città, Staré Město. Passeggia per le romantiche viuzze e fermati per una sosta nella piazza della città vecchia, lasciati rapire dalle note di qualche suonatore di strada.

stare mesto
Foto: @maxrewinski via Instagram

4. Cerca il giardino dei francescani

Si tratta di uno dei tesori del quartiere nuovo, il Nove Město. Una vera oasi naturale nel centro di Praga, con panchine perfette per riposarsi sotto a profumati pergolati di rose, sicuramente una cosa da vedere a Praga. In estate il giardino è aperto tutti i giorni fino alle 22.

giardino francescano
Foto: @satorivia via Instagram

5. Visita Malá Strana, con le sue piazze e i suoi vicoli romantici

Siamo nel cuore della Praga barocca e nella zona più romantica e elegante della città; nonostante la zona sia molto turistica, riuscirete facilmente a trovare stradine meno affollate e incredibilmente pittoresche se non avete fretta!

mala strana
Foto: @kar0l. via Instagram

6. Fai un giro nel quartiere ebraico e lasciatevi sorprendere dal fitto insieme di lapidi del cimitero e dalla storia di questo luogo

Anche chiamato Josefov, è una delle zone più antiche della città e, nel suo cimitero pieno di lapidi attaccate tra loro, sicuramente molto suggestive e si tratta di una cosa da visitare a Praga per scoprire personaggi di spicco della comunità ebraica locale dal 1400 in poi, sepolti in questo luogo.

cimitero ebraico
Foto: @mikeabruxelles via Instagram

7. Fai una foto alla famosa “Casa Danzante”, un’opera moderna e unica che non lascia indifferenti

Anche chiamato “Fred and Ginger”, questa casa ricorda in effetti una coppia di ballerini che danza; se salite al settimo piano troverete un ristorante francese da dove si gode un fantastico panorama sulla città.

casa danzante  Praga
Foto: @kosinismi via Instagram

8. Emula artisti di altri tempi assaggiando un bicchiere di assenzio

Il liquore più amato dai poeti maledetti e da Hemingway, consumato in grandi quantità nell’Europa dell’800, è oggi tornato di moda a Praga; nei bar tradizionali lo preparano bruciando dello zucchero imbevuto di assenzio su un cucchiaino, che poi verserete nel vostro bicchiere con il liquore e allungherete con acqua. Occhio a non esagerare!

assenzio
Foto: @ardmir via Instagram

9. Attraversa il Ponte Carlo e scova la statua che, se toccata, porta fortuna

E’ il ponte più vecchio e famoso di Praga, che unisce la Città Vecchia al quartiere di Malá Strana. Realizzato in pietra in stile gotico, vi consigliamo di attraversarlo di notte per un’esperienza tra l’inquietante e il fiabesco (e perché ci sono molti meno turisti!).

ponte carlo
Foto: @nik_675 via Instagram

10. Ascolta i musicisti di strada sul Ponte Carlo

Approfitta di questo momento sul ponte più famoso della città per fermarvi ad ascoltare i musicisti di strada che sicuramente incrocerete. Ce ne sono di tutti gli stili e per tutti i gusti, circondati da artisti locali e venditori di souvenirs.

musicisti ponte carlo
Foto: @viajartes via Instagram

11. Dedica alcuni istanti alla memoria di John Lennon davanti al muro che ricorda chi fu

Dopo la morte del celebre cantante, nel 1980, i giovani locali iniziarono a riempire questo muro (fino ad allora una qualsiasi parete grigia) di graffiti e disegni ispirati a John Lennon. Da quel momento è diventato un simbolo di pace e tolleranza.

muro john lennon
Foto: @libbban via Instagram

12. Visita  il Museo di Arte Contemporanea, situato sull’isola di Kampa

Il Museo Kampa offre una interessante per l’opportunità di conoscere le opere di artisti cechi locali, circondati dalla natura! Anche perché l’isoletta nel centro di Praga è un’oasi di verde e tranquillità.

museo kampa
Foto: @silviee_tiplicova via Instagram

13. Se il tempo lo permette, fai un picnic nel parco Stromovka

Nel quartiere Bubeneč di Praga a 2 km dal centro cittadino, si trova questo bellissimo parco in stile inglese, offre infinite attività: è possibile passeggiare, ammirare una collezione di sculture e visitare il planetario.

parco stromovka
Foto: @vojtastepanek via Instagram

14. Visita l’orologio astronomico più bello del mondo

Nella torre del Comune si trova l’orologio astronomico più bello (e antico) del mondo. E’ uno dei simboli della città.
Questo incredibile orologio fu costruito dal maestro Hanus ed è circondato da un alone di mistero e da una serie di leggende; lo spettacolo delle sue statuine che si muovono per ballare un carosello, ogni giorno dell’anno ad ogni ora, dalle 8.00 del mattino alle 21.00 di sera, è un richiamo per migliaia di turisti.

torre dell'orologio
Foto: @hopeforalice via Instagram

15. Prova il vepřo-knedlo-zelo

Si tratta di uno dei piatti tipici della Repubblica Ceca: maiale stufato, pasta e verza.
La cucina ceca non è esattamente “light” ne “vegeratian-friendly”, ma i suoi piatti sono una vera iniezione di energia, specialmente se visitate la città in inverno.

piatto tipico  di praga
Foto: @annadva via Instagram

16. Fai un viaggio nel tempo nel Café Louvre

Entra nel Café Louvre per fare un salto indietro nel tempo e rivivere i dibattici filosofici che Kafka affrontava con i suoi coetanei (Národní nº20) Tutto lo spirito della Belle Epoque è racchiuso in questo grande bar e ristorante con stucchi d’epoca e pareti rosa. Aperto nel 1902 e luogo di ritrovo dell’alta società locale, è ancora oggi uno dei luoghi più amati da abitanti e turisti.

louvre cafe
Foto: @eizzatiaripin via Instagram

17. Passeggia tra le case colorate del Vicolo d’Oro

Si tratta di una stradina caratterizzata da edifici bassi e molto decorati, al numero 22 del Vicolo vi è la casa natale di Franz Kafka! Se sei fan dello scrittore ceco, non puoi perderti un pellegrinaggio alla casa che l’ha visto nascere!

vicolo d'oro
Foto: @sandramave_ via Instagram

18. Gusta la birra nella birreria più antica della città

Praga è la città degli amanti della birra e U-Fleku è la birreria più antica della città.
Il pub è stato fondato nel 1499 e ancora oggi vende un solo tipo di birra, una lager scura chiamata Flekovsky Tmavy Lezák 13°, che si produce nello stesso edificio e non è disponibile da nessun’altra parte al mondo.

birreria u-fleku
Foto: @j.e.r.z.y90 via Instagram

19. Visita il Klementinum

Il Klementinum è il secondo complesso architettonico più grande di Praga e fu la sede della scuola gesuita e dell’università. Visitarlo significa fare un viaggio nel tempo
Oltre a visitare la torre astronomica e la bellissima biblioteca, nella Cappella degli Specchi si possono ascoltare concerti di musica classica.

clementinium
Foto: @fesgoxxi via Instagram

20. Immergiti nella bellezza naturale del giardino Vrtbovská

Si trova sulle pendici della collina di Petrin e che viene considerato il giardino botanico più bello a nord delle Alpi. Piccolo ma curatissimo giardino con una bellissima vista sulla città; l’ingresso è a pagamento (circa 2€).

giardini di praga
Foto: @hronskajana via Instagram

21. Fai merenda o colazione nell’unico bar cubista del mondo

Il Grand Café Orient, nel quale tutto ha forma cubica: i ragni delle decorazioni, le sedie, i divani, gli specchi… divertitevi a scoprire i dettagli nascosti in questo fantastico bar unico in città.

grand orient cafe
Foto: @cafeuung via Instagram

22. Passeggia sul “Ponte degli innamorati”

Se andate a Praga con il vostro partner non potete non fare tappa sul ponte Velkopřevorský, noto anche come “Ponte degli innamorati”. Un luogo magico da visitare con la propria metà!

ponte degli innamorati
Foto: @sheraeshmade via Instagram

23. Fai una gita nella vicina Karlovy Vary

Da Praga fate una gita in giornata alla famosa città balneare di Karlovy Vary. Potrete scegliere una sessione rilassante in stile tradizionale nelle sue acque termali o provare il suo balneario di birra.
Oltre alle terme, la città ha anche un bel patrimonio artistico di numerosi edifici barocchi e Art Nouveau.

città balneare
Foto: @nilambaridd via Instagram

24. Visita la Porta delle Polveri, una fortificazione difensiva che risale al secolo XV

Si tratta del monumentale accesso alla Città Vecchia, dove un tempo passava il corteo dell’incoronazione dei re boemi.

porta delle polveri
Foto: @indibg via Instagram

25. Non perderti uno spettacolo di “black theatre”

Gli spettacoli al Teatro Image, sono famosi per i giochi di luce che raccontano la storia.
E dopo ogni rappresentazione potrete scoprire alcuni dei segreti degli effetti utilizzati grazie a un breve workshop interattivo con gli artisti!

black theatre
Foto: @thetinybook via Instagram

Come arrivare all’aeroporto di Praga?

L’aeroporto di Praga, anche noto come Václav Havel Airport (PRG), si trova a circa 10 Km dalla città e può essere raggiunto con diversi mezzi di trasporto, come taxi, veicoli privati e autobus pubblici.

L’autobus numero 119 collega il centro di Praga con l’aeroporto, la corsa dura circa 20 minuti e il biglietto può essere acquistato sull’autobus stesso. Questo autobus vi lascerà alla fermata di Dejvická capolinea di una linea della metropolitana. Anche l’autobus 100 collega l’aeroporto di Ruzyne con una stazione della metro: Zlicín.


6 responses to “Cosa vedere a Praga: 25 luoghi assolutamente da non perdere

  1. Buongiorno ho inviato un messaggio privato per avere conferma dell’inserimento dei numeri di passaporto sulle mie prenotazioni e poter quindi ricevere i biglietti definitivi. il cod è ZVIXH3 attendo di sapere se ho risposto alla mail giusta o se devo scrivere ad altro indirizzo e con quale voce in oggetto. Grazie!!!!

  2. qualcuno conosce un’associazione di consumatori a cui rivolgersi per fare causa a Edreams?

    1. Altroconsumo è la migliore. Io mi sono iscritta quest’estate. Al momento c’è un’ottima offerta sull’iscrizione e hanno un fantastico numero (fisso di Milano) con avvocati per consulti gratuiti!

  3. ATTENZIONE! C’è un problema serio nel sistema di pagamento di Edreams. Preleva dalla tua carta di credito senza neanche avvisare, poi il call centre non funziona, non rispondono alle email, e voi rimanete senza soldi!

I commenti sono disattivati.
footer logo
Fatto con per te