Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   3 minuti di lettura

Di Santi nella tradizione cattolica ce ne sono un bel po’, ma pochi hanno lasciato un’eredità tanto festaiola e godereccia come San Patrizio, il mitico missionario cattolico che ogni primavera viene ricordato dagli abitanti dell’Isola Verde con “tre giorni e tre notti di festa”. Dalla loro patria gli irlandesi, emigrando in tutto il mondo e portando con sé canti, balli, tradizioni celtiche e un forte senso di appartenenza, hanno contagiato le comunità di arrivo continuando a celebrare la loro festa più famosa, che oggi è un appuntamento fisso per gli amanti della birra e non solo.

Festa san Patrizio

Se non potete festeggiare San Patrizio nella terra del trifoglio, non disperate; tirate fuori il vostro bicchierone da riempire di Guinness, infilatevi qualcosa di verde, preparatevi a perdere la voce e a scatenarvi in folli danze perchè anche in Italia vi aspettano molti appuntamenti per immergervi nello spirito festivo irlandese! Ecco i principali…

BolognaIrlanda in Festa 13-17 marzo, Parco Nord

Questa grande rassegna, che si svolge dal 2007 al Parco Nord di Bologna, è ormai un appuntamento fisso e molto atteso nel panorama delle grandi  manifestazioni italiane. La migliore gastronomia, musica e cultura irlandese si possono gustare, ascoltare e apprezzare qui, mentre all’Estragon, uno dei più importanti rock club italiani, la musica folk diventa la vera protagonista, con una maratona gratuita di esibizioni di gruppi italiani, irlandesi e di altre parti del mondo.

san patrizio guinness

TrevisoSt. Patrick’s Day alla veneta 17-18 marzo, location varie

Piccola, ma non per questo meno vivace, Treviso non vede l’ora di buttarsi a capofitto nel clima di follia collettiva che caratterizza il giorno di San Patrizio. Gli scenari più emblematici della città, Piazza Borsa, Piazza A. Moro, Piazza dei Signori, Piazza Carducci, Loggia dei Cavalieri e Piazza Crispi, si tingono di verde e ospitano stand gastronomici che spillano Guiness a tutte le ore. Per chi voglia invece approfondire le tradizioni celtiche, sono state pensate iniziative ad hoc: un laboratorio didattico di cultura irlandese, una mostra fotografica sull’Irlanda, un’associozione locale che si occupa di temi irlandesi, Free Derry, che presenta il suo lavoro e una libreria itinerante.

Urbino – Irlanda in festa versione marchigiana 14-17 marzo Borgo Mercatale

irish stew4 giorni di musica, autentica cucina irlandese e folklore che siamo certi i moltissimi studenti di questa splendida città universitaria apprezzeranno molto. Per l’occasione, il comune ha predisposto una grande tensostruttura riscaldata di 1500 mq all’ingresso del centro storico di Urbino, che ospiterà una coppia di cuochi direttamente da Cork. Alcune delle loro specialità? Manzo cotto in Guinnes, irish stew, colcannon, lombata con cavoli e bacon.

Accompagnati, non potrebbe essere altrimenti, da un sorso di Guinness…E per smaltire qualc he caloria dopo il sostanzioso pasto, scatenatevi in uno stage gratuito di danza celtica! Irlanda in Festa quest’anno è presente anche a Rimini (14-17 marzo, Lungomare spiaggia 35-36) e Padova (15-17 marzo, Gran Teatro Geox).

Verona – birra e polenta 17-18 marzo Palacover di Villafranca

Concerti, birra e polenta: un perfetto esempio di mix di tradizioni culturali e gastronimiche, un gemalleggio veneto-irlandese che ha come risultato una grande festa dove ballare è la parola d’ordine. La grande tensostruttura si trasformerà infatti in un¡enorme pista da ballo dove tutti potranno dare libero sfogo alle loro doti di danzatori amatoriali. A disposizione un servizio Bus/Navetta che partirà dalla Stazione di Verona (zona Mc Donald’s). L’ingresso con consumazione costa 7,50 € (10 € con navetta).

Milano –rugby, danze e degustazioni 15-17 marzo Fiera Milano Rho

guinness pintaLa rassegna più irlandese del capoluogo lombardo dura 3 giorni e trasforma la Fiera Milano in un grande microcosmo celtico. Degustazioni di birra, musica e danza celtica, e per i tifosi di rugby la diretta delle partite del Torneo 6 nazioni. In più, happening del mondo celtico con musica dal vivo, stage di danza tradizionali irlandesi,  degustazioni di birra artigianale e approfondimenti sul turismo a Dublino e dintorni. L’ingresso per una giornata costa 13.50 €, mentre l’abbonamento per i tre giorni costa 44 €.

Per info: http://www.sanpatriziomilano.it/

x

Cosa ne pensate di questi eventi? Se non potete partecipare a nessuna di queste feste o semplicemente volete celebrare a modo vostro, ecco 5 modi alternativi per festeggiare San Patrizio.

footer logo
Fatto con per te