Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   3 minuti di lettura

Fare il pilota non è un mestiere facile, specialmente quando ci si trova a dover far atterrare o decollare un aereo attraversando strette valli, passando a pochi centimetri da terra, sorvolando una strada trafficata o con un profondo strapiombo che si apre alla fine della pista. E’ quello che succede in molti aeroporti del mondo, quelli considerati più pericolosi. Ve ne facciamo vedere 8. Ma state tranquilli, l’aereo rimane il mezzo di trasporto più sicuro!

1. St.Marteen (Caraibi), aeroporto Princess Juliana

st.marteen aeroporto
foto: wheel7/flickr

PUNTI DEBOLI:

  • molto trafficato
  • avvicinamento a bassissima quota
  • hotel e vie di comunicazione molto vicine
  • decolla tra le montagne

Curiosità: in fase di atterraggio gli aerei passano proprio sopra le teste dei turisti che affollano la spiaggia.

2. Isola di Saba (Caraibi), aeroporto Juancho E. Yrausquin

foto: puroticorico/flickr

PUNTI DEBOLI:

  • pista molto corta
  • precipizio a fondo pista
  • colline circostanti

Curiosità: c’è un alto rischio di caduta in acqua!

3. Aeroporto di Courchevel (Francia)

aeroporto courchevel
foto: pr1001/flickr

PUNTI DEBOLI:

  • altitudine molto elevata (siamo sulle Alpi francesi)
  • pista strettissima e in pendenza

Curiosità: è stato usato come set per il film di James Bond “Tomorrow Never dies“.

4. Barra (Scozia), Aeroporto Internazionale

aeroporto barra
foto: calflier001/flickr

PUNTI DEBOLI:

  • pista ricavata direttamente sulla sabbia
  • scarsa illuminazione

Curiosità: quando non ci sono aerei in arrivo o in partenza, la pista si trasforma in una spiaggia!

5. Lukla (Nepal), Aeroporto

aeroporto lukla
foto: ilklerender/flickr

PUNTI DEBOLI:

  • altitudine elevata
  • montagne alte molto vicine
  • clima instabile: scarsa visibilità, vento, turbolenze
  • pista molto corta
  • strapiombo a fine pista

Curiosità: è uno degli aerporti più pericolosi del mondo, ma per chi da Kathmandu volesse partire alla scoperta dell’Everest è una tappa obbligata.

6. Madeira (Portogallo), aeroporto di Madeira

aeroporto madeira
foto: Ania Mendrek/flickr

PUNTI DEBOLI:

  • montagna a un lato della pista e oceano davanti
  • meteo instabile: venti e turbolenze forti
  • strapiombo alla fine della pista

Curiosità: nel 1977 si verificò un gravissimo incidente che spinse le autorità locali ad allungare la pista fino alla spiaggia.

7. Gibilterra, aeroporto North Front

aeroporto gibilterra
foto: Andrew griffith/flickr

PUNTI DEBOLI:

  • molto trafficato
  • vicinissimo alla zona abitata
  • pista attraversata da un’autostrada a 4 corsie
  • pista corta

Curiosità: vista la mancanza di spazio, è probabilmente l’unico aeroporto del mondo ad avere la pista di atterraggio che si incrocia ad una strada trafficatissima (guardate la foto).

8. Tegucigalpa (Honduras), aeroporto internazionale di Toncontion

aeroporto tegucigalpa
foto: aaronernestoortizlopez/flickr

PUNTI DEBOLI:

  • pista corta
  • discesa molto rapida per l’atterraggio
  • strapiombo alla fine della pista

Curiosità: nonostante sia l’aeroporto della città più grande dell’Honduras, è accessibile solo ai velivoli più piccoli.

x

Siete atterrati o partiti da uno di questi aeroporti? Ne conoscete altri perticolarmente pericolosi?

footer logo
Fatto con per te