Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

In fondo al mare le sorprese sono infinite. Pesci di tutti i colori e le dimensioni che circondano il vostro corpo, coralli dalle strane forme che danno vita a paesaggi idilliaci, correnti che trasformano in un attimo l’ambiente…Oggi vi presentiamo i luoghi migliori per fare immersioni e scoprire un mondo parallelo. Ci accompagnate?

Luoghi migliori per le immersioni

1. Australia

La Grande Barriera Corallina, o “Great Barrier Reef” in inglese, è la barriera corallina più grande del mondo; così grande che misura 2.600 chilometri di longitudine e può essere vista dallo spazio! Fare sub tra i coralli e i pesci di questa immensa riserva di meraviglie naturali è davvero un sogno.

2. Azzorre

Questo arcipelago portoghese “perso” nell’oceano Atlantico nasconde un mondo sottomarino incredibile, molto ben conservato e di origine vulcanica. Tonni, barracuda e mante, insieme ad altre specie come cernie, murene e razze sono i grandi protagonisti.

3. Isole Galapagos

Migliori diving GalapagosLe Isole Galapagos, conosciute soprattutto per la teoria darwinista dell’evoluzione, non potevano rimanere fuori da questa classifica. Perchè in questo luogo si può trovare la più sterminata quantità di specie marine comuni ed esotiche. Spiccano tra le altre le tartarughe giganti e le variopinte stelle marine.

x

4. Bahamas

Per gli amanti del rischio, una delle emozioni più forti è quella di immergersi nel territorio del predatore più temuto del mare. Così, a New Providence, capitale delle immersioni con gli squali, potrete sperimentare questa avventura non adatta per i fifoni nei siti di Shark Wall, Runway e Sea Buoy.

5. Malta

L’arcipelago di Malta è molto conosciuto e frequentato dagli affezionati delle immersioni: grazie al suo clima favorevole è infatti possibile praticare questa attività tutto l’anno. Alla bellezza di alcune parti dell’isola si uniscono siti più che interessanti per i sub, soprattutto sull’isola di Gozo.

6. Isole Cayman

Migliori immersioniOffrono una barriera corallina di primo piano grazie alla buona visibilità dell’acqua, tra i 35 e 40 metri, e alla grande varietà di siti, dove ci si può immergere tra pareti vertiginose con cadute che possono superare i 2.000 metri.

7. Croazia

Sotto alle trasparenti acque di questo mare si nasconde un vero paradiso che merita di essere scoperto. Con quasi 1.200 isole, questo paese offre una lunga serie di siti per immergersi e affascinanti grotte, ideali per i subacquei più esperti e avventurosi.

8. Egitto

La “diving destination” per antonomasia per tutti i sub europei. Ma come mai l’Egitto, e in particolare il Mar Rosso, è così popolare? Perchè unisce una serie di caratteristiche favorevoli: è vicino, economico, con infinite possibilità di immergersi e molto da fare oltre a visitare le profondità marine.

9. Filippine

Perchè siano considerate la nuova mecca del turismo subacqueo asiatico è presto detto. Immergersi qui significa nuotare tra splendidi giardini di corallo, cimentarsi in emozionanti immersioni in parete, esplorare interessanti relitti storici e scoprire creature mai viste prima!

Migliori immersioni Filippine
Foto di Tanaka Juuyoh su Flickr

10. Mauritius

Immergersi alle Isole Mauritius è come fare sub in uno spettacolare acquario. Quest’isola vi aspetta con luoghi mitici e celebri come la “Catedral”, un insieme di caverne dove la luce e i suoi riflessi sono protagonisti. Scendere sott’acqua qui vi regalerà immagini incancellabili che vi accompagneranno a lungo, quando riemeregerete dalla superficie marina.

footer logo
Fatto con per te