Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   3 minuti di lettura

Sappiamo benissimo che IL viaggio per eccellenza è considerato, da sempre, la luna di miele. Gli sposi in occasione del matrimonio si concedono infatti una meta altrimenti fuori dalla loro portata, facendo il più delle volte affidamento sul contributo di amici e parenti alla cosiddetta Lista Viaggio. E così ecco che luoghi lontani e paradisiaci come la Polinesia Francese oppure avventurosi come l’America Latina o ancora un Coast to Coast degli Stati Uniti diventano una splendida realtà da vivere nel primo viaggio da marito e moglie. Se purtroppo avete un budget ridotto e pensate di non potervi regalare mete esotiche e costose, ecco qualche soluzione proposta da Zankyou per non rinunciare alla luna di miele dei vostri sogni (con un occhio al portafogli!).

luna di miele consigli

1. Scegliete con cura la data del matrimonio

Come sapete mentre qui siamo ancora nel pieno dell’inverno con tanto di piumini e neve sui tetti, ecco che una buona metà del mondo vive un’estate caldissima che potete sfruttare a piene mani in previsione del viaggio di nozze. Il sì in inverno potrebbe sembrare una scelta azzardata a prima vista, ma oltre a risparmiare sui costi dell’organizzazione del matrimonio, scegliere la data che più vi piace senza paura che sia già stata prenotata, la partenza quando qui è ancora “bassa stagione” vi consente di regalarvi mete che magari non avevate nemmeno preso in considerazione pensando fossero fuori dal vostro budget. Pertanto se quello che più desiderate al mondo è una bella crociera ai Caraibi, rompete gli indugi e partite in inverno…il caldo vi apparirà ancora più caldo!

2. Valutate mezzi di trasporto alternativi

luna di miele

Purtroppo una delle voci che incide maggiormente quando si tratta di organizzare un viaggio è quasi sempre quella del trasporto. L’aereo infatti porta con sé tutta una serie di costi accessori che in men che non si dica fanno lievitare il prezzo del biglietto (soprattutto sul lungo raggio). Se pensate di non potervi permettere di sostenere un tale costo, ecco che potete prendere in considerazione tutta un’altra serie di mezzi di trasporto che vanno dal treno, alla nave e persino la macchina! Ci sono moltissime mete stupende che possono essere raggiunte con questi mezzi, sicuramente più economici dell’aereo (e spesso decisamente più confortevoli). Pertanto se avete in mente una meta che vi piacerebbe visitare, verificate se può essere raggiungibile in maniera alternativa. E poi ricordate sempre che la cosa importante è stare insieme…e scommettiamo che qualche imprevisto lungo il tragitto vi farà ritornare a casa più uniti che mai?!

3. Non esistono solo i resort

Sappiamo che spesso quando si pensa al proprio viaggio di nozze si immaginano lussuosi resort, water villas e bungalow grandi come bifamiliari. Ma se avete un budget low cost il nostro consiglio è di affidarvi a internet dove oramai sono moltissimi i siti web che mettono a confronto le tariffe proposte da diversi operatori su una stessa struttura permettendovi di risparmiare centinaia di euro preziosi. Valutate inoltre anche soluzioni originali e convenienti che vi permetteranno di risparmiare senza rinunciare alla qualità…avete mai pensato di pernottare in alloggi privati? Potrete vivere in una città straniera come un vero abitante del luogo, assorbendo in toto la cultura e la magia del posto…oltre a risparmiare tantissimi soldi (che potreste magari “investire” in una settimana supplementare!)

luna di miele low cost

4. Ci sono giorni off limits

Spesso si pensa che partire per il viaggio di nozze la sera stessa del matrimonio possa essere un’idea romantica. Di sicuro nel 99% dei casi non è una scelta economica! Soprattutto se vi sposate durante il weekend il nostro consiglio è quello di prenotare una partenza infrasettimanale, sicuramente meno costosa. Questo vi consentirà anche di poter preparare i bagagli in tutta calma senza lo stress pre-matrimoniale che di certo vi farebbe mettere in valigia tutto tranne ciò che davvero vi servirebbe, rischiando di rovinarvi il soggiorno lontano da casa. Aspettate qualche giorno e riprendetevi dai bagordi del matrimonio…anche la vostra luna di miele ne beneficerà!

 

Guest blogger:

simona spinola blogger zankyouSimona Spinola, responsabile editoriale di Zankyou

Servizio di lista nozze online e siti gratis per matrimonio

footer logo
Fatto con per te