Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   5 minuti di lettura

La grande “migrazione” sta per avere inizio: agosto è dietro l’angolo e milioni di italiani sono pronti a fare le valigie e spostarsi verso le tanto sognate mete delle vacanze. Coste italiane, isole, montagna, Croazia, Grecia, Spagna, paradisi esotici, città europee… qualsiasi siano i vostri gusti e il vostro budget, se siete tra i ritardatari che non hanno ancora prenotato nulla, le domande nella vostra mente saranno sempre due: quali sono le destinazioni con migliore rapporto qualità/prezzo per una vacanza nel periodo più caro dell’anno? Dove posso andare per non trovare troppo casino?

Niente panico: siamo qui per darvi una mano a districarvi nel complicato mondo delle ferie d’agosto! Ecco i nostri consigli per le vacanze estive 2018.

 

 

Amsterdam in agosto

amsterdam canale estate

La capitale olandese è una meta popolare da visitare tutto l’anno; in inverno i canali ghiacciati creano un’atmosfera fiabesca, in primavera tutto ha il profumo dei tulipani in fiore e in estate i bar all’aperto e i tanti eventi culturali fanno venire voglia di non lasciarla più. Alcuni tra gli appuntamenti più interessanti di agosto sono: l’Hortus Festival, una serie di concerti di musica classica nella cornice dell’orto botanico, il Grachtenfestival, con tantissime proposte musicali all’interno di musei, edifici pubblici, spazi aperti e affacciati sui canali, e il De Parade, spettacoli teatrali ospitati in tende da circo nel parco Martin Luther King.

Altre idee? Passare qualche ora in una delle tante spiagge urbane allestite sui canali, dove potete bere qualcosa, fare sport o rilassarvi ascoltando buona musica, fare una crociera serale per godervi il tramonto o vedere un film sotto le stelle in uno dei cinema all’aperto. Se poi vi restano energie, potete sempre fare qualche escursione fuori città, magari in bicicletta per godervi i magici paesaggi olandesi.

I quartieri migliori per dormire ad Amsterdam sono: la zona dei musei, Jordann e De Pijp, la zona est e nord.

 

 

Barcellona in agosto

barcellona festa correfoc

Oltre che di spiaggia, a Barcellona agosto è sinonimo di feste popolari; la più variopinta, folle e divertente è quella del quartiere di Gracia, che da Ferragosto e per dieci giorni trasforma le strade del barrio in mondi fantastici dove lasciarsi trasportare dalla fantasia. Le viette vengono infatti decorate secondo temi particolari, e ogni giorno vi si svolgono concerti, eventi culturali, balli, cene popolari e tanto altro. Assolutamente imperdibile! Le spiagge della città e dintorni sono il luogo perfetto per rinfrescarsi tra un “party” e l’altro, cosi come le terrazze delle case di Gaudí, che diventano teatro nelle notti estive di concerti jazz. Per le escursioni avrete l’imbarazzo della scelta: le meravigliose calette della Costa Brava, i paesini medievali dell’Empordá, la città romana di Tarragona e i parchi naturali dei Pirenei.

Per pernottare a Barcellona consigliamo le zone di Poble Sec e San Antoni, vivaci e a due passi dal centro, e Poblenou, vicina alle spiagge e piena di baretti e ristoranti da scoprire.

 

 

Isole Canarie in agosto

fuerteventura spiaggia turchese

Se cercate una destinazione di mare dove la calura d’agosto sia sopportabile, questo gruppo di 7 isole tra la Spagna e l’Africa sono l’opzione giusta per voi. Con una temperatura mite tutto l’anno, anche in piena estate il clima qui non diventa mai torrido grazie al vento, e l’acqua del mare è sempre a una temperatura fresca. La scelta dell’isola dipende dal tipo di vacanza che cercate: Lanzarote è la più selvaggia, con paesaggi lunari e paesini pittoreschi, Fuerteventura ha spiagge splendide ed è perfetta per gli sport acquatici, Tenerife ha un po’ di tutto, dalle escursioni nel Parco del Teide alle spiagge cristalline, e Gran Canaria è la più “vacanziera” e festaiola, ma anche cosmopolita grazie alla grande e affascinante città di Las Palmas.

 

 

Portogallo in agosto

alentejo spiaggia portogallo

Questo accogliente Paese affacciato sull’Atlantico riceve ogni anno una maggiore quantità di turisti entusiasti grazie al suo perfetto mix di paesaggi splendidi, città affascinanti, spiagge meravigliose e prezzi contenuti. Se le famose spiagge dell’Algarve in agosto possono essere piuttosto affollate, la bella regione dell’Alentejo è un’ottima scelta per sfuggire alle masse e godersi panorami incontaminati. I 120 km di costa atlantica con dune e mare stupendo, spesso adatto per il surf ma anche con angoli ideali per godersi un bagno tranquillo, i trekking della Rota Vicentina e un sacco di paesini dove il tempo scorre lento. Insomma, una vacanza per chi ha voglia di staccare la spina e farsi guidare dai ritmi della natura!

Sardegna in agosto

cala cipolla sardegna

La Sardegna è sicuramente una delle mete più gettonate per una vacanza ad agosto e senza dubbio le zone più famose, come per esempio quelle della Costa Smeralda, del Golfo di Orosei o di Villasimius sono molto affollate. Ma il bello di questa incredibile isola è che è ancora possibile trovare parti relativamente poco toccate dal turismo di massa, dove ampie spiagge dalle acque turchesi saranno capaci di farvi innamorare.

La Costa ovest in generale è meno gettonata che quella est, e nelle aree di Chia, Iglesias e Oristano potrete giocare a scovare il vostro personale paradiso. Alcuni agriturismi, soprattutto nelle zone dell’entroterra, potrebbero proporre offerte last minute, altrimenti una buona opzione sono i campeggi. Non dimenticate di passare un paio di notti a Cagliari prima di rilassarvi sulle spiagge!

Islanda in agosto

islanda cascata estate

Agosto è un momento perfetto per visitare questo incredibile Paese che sembra uscito da un altra galassia; specialmente durante la prima parte del mese, le giornate sono lunghe e le temperature gradevoli (circa 18 gradi di media con il sole, ma tenete presente che se il clima diventasse nuvoloso e ventoso può fare freddino) e potete ancora campeggiare, buona soluzione se l’idea è quella di risparmiare.

Calcolate circa due settimane per poter esplorare tutto con calma: Snaefellsnes, Westfjords, Landmannalaugar, Askja e finire a Reykjavik. Fondamentale la scelta dell’auto, la più consigliata è la 4×4 per avventurarsi sulle strade sterrate e sentirsi davvero dentro un’avventura!

 

 

Brasile in agosto

jericocoara brasile spiaggia

Potreste iniziare il vostro viaggio in questo immenso e sorprendente paese da Fortaleza, capitale dello stato del Cearà e quarta città del Brasile, con chilometri e chilometri di lunghe spiagge sabbiose ma anche un centro vivace e una cucina molto peculiare. Da li potrete spostarvi a “Jeri”, come i locali chiamano affettuosamente Jericoacoara, un villaggio reso popolare dagli hippie negli anni ’70 e oggi meta di vacanze per tutti i gusti, con la sua bellissima spiaggia circondata da dune da cui ammirare un meraviglioso tramonto.

Scoprirete villaggi e lagune, potrete dedicatevi al kitesurf o alle escursioni o semplicemente sorseggiare acqua di cocco stesi su un’amaca.

 

footer logo
Fatto con per te