Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   2 minuti di lettura

L’inverno sta per finire, le giornate si allungano, i fiori sbocciano, è la primavera! Con la bella stagione anche la voglia di viaggiare ritorna a fare capolino. Marzo è un mese splendido per visitare molte destinazioni del mondo, ecco dove andare in vacanza a marzo.

Sri Lanka

treno sri lanka

E’ una delle destinazioni più economiche del mondo, ma non per questo ha meno da offrire ai viaggiatori. Foreste selvagge con una flora e una fauna strepitose, spiagge incontaminate paradiso di saccopelisti, surfisti e amanti della tintarella, templi variopinti e ricchi di storia. E un popolo che si è ormai lasciato alle spalle i conflitti degli ultimi anni e che guarda con fiducia al futuro e riserva ai turisti un’accoglienza calorosa e sincera. Marzo è il mese climaticamente ideale per visitare le coste e gli altopiani dell’interno, con temperature non troppo alte e assenza di piogge.

Slovacchia

Pizza a Bratislava

Sia che ci andiate per approfittare delle ultime nevi, sia che cerchiate una vacanza culturale, la Slovacchia ha la soluzione perfetta per voi. A Jasná, sulla catena monutuosa dei Bassi Tatra, si trova infatti il più grande comprensorio di sci alpino di tutta l’Europa Centrale, mentre la città di Kosice, che è capitale europea della cultura nel 2013, propone sempre un sacco di eventi da non perdere. La primavera è la stagione migliore per godersi questo angolo di Europa.

Senegal

Deserto senegal

Tra i paesi dell’Africa Occidentale, è probabilmente quello più accogliente per i viaggiatori e con più varietà di paesaggi. Bellezze naturali, artigianato pregiato, spiagge paradisiache, affascinanti città. Da visitare, oltre alla capitale Dakar, la colorata cittadina di Saint Louis nella parte nord, la regione di Casamance con le splendide spiagge e il parco nazionale di Niokolo-Koba. In primavera, il clima è fresco e secco, con temperature medie che si aggirano intorno ai 27°C.

Guatemala

Se non sai dove andare a marzo, scopri il Guatemala dei popoli indigeni, della cultura maya che sopravvive ai secoli e alle dominazioni, della foresta tropicale e dei laghi avvolti dalla nebbia. E’ questo il paese suggestivo e magico che vi aspetta, e marzo è un ottimo mese per scoprirlo, con temperature piacevoli e alcuni brevi rovesci che rendono però la vegetazione splendente. Da non perdere i paesaggi del lago Atitlan, i mercati di Chichicastenango e Sololà, la cittadina coloniale di Antigua Guatemala, il sito archeologico di Tikal in mezzo alla foresta, i villaggi di pescatori di Livingston e l’escursione in barca sul Rio Dulce.

Città del Guatemala
Antigua, Guatemala – July 24th, 2005

Filippine

filippine, mare

Vuoi sapere dove andare al mare a marzo? Le Filippine sono un paese sfortunato dal punto di vista climatico, trovandosi sulla “rotta” di uragani e monsoni, ma a marzo non piove, le acque sono limpide e non fa troppo caldo. Le condizioni migliori per le immersioni nelle isole minori e per visitare le risaie a terrazza di Banaue, definite da alcuni “l’ottava meraviglia del mondo”. Non fatevi intimidire dall’instabilità politica: la maggior parte del paese è sicuro e i suoi abitanti sono estremamente cordiali; e poi, dove vi ricapita di avere 5000 isole disabitate tutte da vivere!

footer logo
Fatto con per te