Il blog di eDreams icon
Il blog di eDreams
  •   3 minuti di lettura

Pasqua è una festa che si vive principalmente a tavola, quando dopo il periodo di Quaresima si può ricominciare a mangiare di tutto, senza più divieti nè restrizioni. E se le uova di cioccolato vengono consumate ovunque, alcuni paesi hanno anche specialità gastronomiche che fanno venire l’acquolina in bocca al solo descriverle! eDreams vi invita oggi a un pranzo di Pasqua 100% internazionale e gustoso.

Accompagnateci in questo viaggio saporito!

Le uova in salsa verde (Germania)

Il nostro pranzo di Pasqua inizia con questo antipasto gourmet che proviene dalla Germania. La è composta da yogurt ed erbe fresche, e viene chiamata “Grüne Sosse” (salsa verde), si gusta insieme alle uova sode, che sono il simbolo della Pasqua e dà loro un colore primaverile. Una ricetta semplice e veloce da preparare.

Uova in salsa verde
Fonte: Flickr (muckster)

Agnello delle 7 ore (Francia)

Un altro grande simbolo di Pasqua, l’agnello, è sotto i riflettori grazie ad una antica ricetta che ne garantisce la squisitezza: l'”agnello delle 7 ore”. Molto popolare in Francia, la carne viene cucinata con cipolla, aglio, carote e pomodorini e il tutto viene fatto bollire lentamente per… 7 ore, naturalmente! Una vera delizia per chi apprezza la carne tenera e saporita.

Agnello alle 7 spezie
Fonte: Flickr (vincen-t)

Il Koulitch, la brioche di Pasqua (Russia)

Ora per il dessert potete assaggiare il Koulitch, una brioche russa cucinata con uova, burro e frutta secca. Generalmente viene preparata con diversi giorni di anticipo per poi essere portata, per tradizione, alla messa di Pasqua affinché il sacerdote la benedica. Viene poi servita con una crema di ricotta da versare sopra. Tra frutta secca, cardamomo, vaniglia, zafferano, noce moscata e rum, è una vera festa per il palato!

Koulitch
Foto di @aboga via Instagram

La ciambella di Pasqua (Argentina)

Un altro dessert tipico è la “Rosca de Pascua”, famosa in Argentina che seduce con il suo cuore fatto di profumata crema pasticcera con scorza di limone e arancia. Tradizionalmente al suo interno si trovano incastonate uova sode a simboleggiare la fine della Quaresima, e quindi la fine delle rinunce alimentari. Oggi è più comune trovarla farcita di uova di cioccolato o frutta candita.

Rosca di Pasqua
Fonte: Flickr (Rebecca T. Caro)

L’advocaat (Olanda)

Infine terminate il pranzo in grande stile con questo delizioso liquore olandese con uova che si mangia con un cucchiaio. Viene preparato con uova, zucchero, latte condensato e brandy, ricorda lo zabaione che è servito tipicamente a Natale.

avocado olandese
Fonte: Flickr (Dietmut Teijgeman-Hansen)

Ti è piaciuto questo menù? Nella tua famiglia, per Pasqua, si cucina qualcosa di tradizionale? Raccontaci nei commenti qual è il piatto tipico che adori in queste feste!

footer logo
Fatto con per te